La Prof col vizietto del porno in classe!

I suoi studenti erano presi a fare il compito in classe e lei, munita di cellulare si guardava un film hard. LEGGI L'ARTICOLO

La prof col vizietto del porno in classeSembra uno di quei film trash con Alvaro Vitali ed Edwige Fenech, “L’insegnante va con tutta la classe” o simili.

Siamo in una scuola media dell’hinterland vicentino. La protagonista della vicenda è una professoressa di circa 40 anni che, durante il compito in classe dei suoi studenti ha deciso di darsi alla pazza gioia e, senza dare troppo nell’occhio ha cominciato a vedere un film porno sul cellulare. La trama s’infittisce quando il bidello entra in classe per informarla di correre urgentemente in sala insegnante per un imprevisto. La prof esce dall’aula lasciando il cellulare dentro il cassetto della cattedra! 

Il bidello decide di controllare nel cassetto dopo i richiami dei ragazzi “Ma come a noi li ritirate e i professori possono usarlo?”, ed ha trovato il telefonino, acceso e attivo, infatti scorrevano ancora le scene di un filmato erotico. Imbarazzato, non ha fatto altro che chiudere il cassetto e far finta di nulla, per poi informare il preside.

Quest’ultimo è andato dai carabinieri per capire se la prof poteva essere denunciata in qualche modo ma l’insegnante non avrebbe commesso reati.

Effettivamente di reati qui non ce ne sono, più che altro è stata una goliardata, un impulso che la prof non è riuscita a frenare. So che quello che vi dirò ora suonerà strano e pazzesco, qualcuno potrà anche non crederci ma i professori sono esseri umani!!! 

Preferiamo di gran lunga professoresse di questo tipo piuttosto che quelle che minacciano i ragazzi con le bambole voodoo

Scriveteci la vostra opinione nel nuovissimo Forum

Ci verrebbe da dire: “Fate l’amore non mettete le note” ma suona male quindi vi salutiamo con un video sulla falsa riga di questo articolo!

Notizie simili