Ricerca svela: ”Fare all’amore con violenza fa bene”

Il dottor Andreas Wismeijer, psicologo dell'università di Tilburg, ha formulato domande psicologiche rivolte ad appassionati del genere e ha così scoperto che ...

OLANDA - Il bondage fa bene alla salute, migliora l’autostima e a nutrire la personalità. Sarebbe questo ciò che è emerso da un sondaggio portato avanti dal dottor Andreas Wismeijer, psicologo dell’università di Tilburg. Il dottore ha formulato domande psicologiche rivolte ad appassionati del genere i quali erano convinti di rispondere a domande sul comportamento umano e ha così scoperto che coloro che praticano Bdsm soffrono di minori complessi rispetto agli altri.
Coloro che praticano il bondage sono meno nevrotici e ansiosi rispetto a coloro che non lo fanno. Tale aspetto riguarda non solo i dominatori ma anche le vittime, che sembrerebbero, dal sondaggio, non avere alcuna affinità nella vita con il ruolo che amano rivestire nell’intimità.
leggo.it

Notizie simili