scuolazoo.com
 
image description

I post dello Zoo

image description

I video della scuola

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

C'è qualcuno che vuole impedirti di copiare... Quelli non siamo noi. Noi siamo qui per aiutarti! Ecco la nuova CALCOLATRICE BIGLIETTINO!

 
image description

Lo Zoo vi consiglia

Posso sapere cosa scrive mio figlio in classe?

 

SOS Inviatoci da una mamma: 

Salve, vi scrivo a riguardo dell'articolo riguardante la richiesta di un genitore di poter visualizzare gli elaborati del figlio. Io avrei lo stesso problema con il figlio. Vorrei sapere le norme, le leggi che regolamentano questo discorso. Avendo un figlio disabile, vorrei sapere cosa a scuola scrive e fa e non mi è concesso attualmente. Potreste se sapete qualcosa, per favore dirmi a quale legge o norma mi posso appellare per conoscere cosa il piccolo scrive a scuola? Grazie Sos Firmato.

 

disabili scuola

Risponde Massimo, il giurista di ScuolaZoo:

Carissima, La questione è abbastanza delicata, si tratta di appurare un bilanciamento di diritti. Da un lato troviamo il diritto alla riservatezza di vostro figlio - tutelato sia dalla legge ordinaria, che dallo Statuto degli Studenti all'articolo 2 - e dall'altro il vostro diritto/dovere di genitori, di poter tutelare e condurre vostro figlio - specialmente se disabile - ad un corretto sviluppo della sua personalità. Chiave di volta della nostra risposta è la finalità per la quale lei vuole controllare questi elaborati. Nel caso in cui questa sia una finalità "comparativa", cioè al fine di poter sottolineare eventuali disparità di trattamento, la presa visione degli elaborati di vostro figlio viene vietata, in base ad una sentenza del Consiglio di Stato (nella specie la sentenza 7650/2010) che ha disposto ai sensi dell'art 24, comma 3, della legge n.241/1990 l'inammissibilità delle istanze per un controllo generalizzato dell'operato delle pubbliche amministrazioni (come ad esempio la richiesta di presa visione dei compiti del figlio e della sua classe per finalità comparative). Viceversa nel caso in cui lei sia solo preoccupata per suo figlio -cosa del tutto comprensibile- in nostro soccorso accorre una sentenza del Tribunale amministrativo regionale (T.A.R.) della Puglia. Nella sentenza del 20 ottobre 2014 n. 2597 questa ha confermato la possibilità da parte dei genitori di poter visionare l'elaborato della figlia, a prescindere dalla votazione stessa. In quanto si rileva che "indipendentemente dal successo scolastico, l'esercizio della potestà genitoriale implica senz'altro la possibilità di esercitare una vigilanza sugli orientamenti culturali che un minorenne va formandosi attraverso il consueto periodo scolastico". Come tale, è possibile prendere visione dell'elaborato. Mi faccia sapere se ha altre domande!

Massimo, il vostro giurista

Scrivi a sos.studenti@scuolazoo.it per ogni questione, problema o incertezza riguardante il mondo della scuola. I nostri giuristi saranno pronti a risponderti e a darti una mano!