Musica per studiare: un tipo per ogni materia
Condividi su

Musica per studiare: un tipo per ogni materia

Di Enrica Denasio
pubblicato il 18 aprile
Musica per studiare: un tipo per ogni materia

Musica per studiare: come scegliere?

Studiare con la musica accesa è un’abitudine che molti di noi hanno e a cui non possono rinunciare. Tuttavia non sempre la colonna sonora da noi scelta è la migliore per studiare meglio e trovare la concentrazione.
Scegliere la musica adatta per studiare storia, matematica, italiano e tutte le altre materie può sembrare un gioco da ragazzi, ma i fatti ci contraddicono e il risultato è che a volte alla fine di un pomeriggio passato a leggere i concetti ci sembrano troppo complicati e  non ci rimane in testa nulla.
Questo potrebbe voler dire due cose: o che non siete fatti per studiare ascoltando musica, o che la musica che scegliete non è adatta alla materia perché vi deconcentra troppo.
Per far sì che ciò non accada occorre scegliere le giuste canzoni: ecco quale musica dovreste ascoltare (secondo noi!) in base alla materia che dovete affrontare.

Continua a leggere
Enrica Denasio
Studentessa di Farmacia dell'Università di Torino. Segno zodiacale: Bilancia. Passerei il tempo a viaggiare, leggere, scrivere, cucinare (e mangiare) dolci e cantare nel coro dei Fizzy Black di cui faccio parte! Fermamente convinta nel potere della parola, dell'istruzione e delle donne e nell'uguaglianza dei diritti. Il mio motto: "Memento mori", ricordati che un giorno morirai. Un po' lugubre, ma un'ottimo incoraggiamento a vivere la vita appieno!
Leggi altri articoli in News Scuola