Depeche Mode in concerto con Global Spirit incantano 55mila persone a Milano
Condividi su

Depeche Mode in concerto con Global Spirit incantano 55mila persone a Milano

Di Selena
pubblicato il 28 giugno

Depeche Mode, Global Spirit Tour 2017 è un evento da non perdere: la scaletta, i bis e tutte le informazioni sul concerto top dell’estate

Depeche Mode in concerto con Global Spirit incantano 55mila persone a Milano

Depeche Mode live a San Siro con oltre 55mila persone

Forse non tutti conosceranno perfettamente la discografia dei Depeche Mode, ma se vi diciamo “Enjoy The Silence” o “Personal Jesus” certamente inizierete a canticchiare i ritornelli. Già, perchè i Depeche Mode, anche se sono un gruppo nato nel 1980, sono trasversali e ammaliano diverse generazioni, al punto tale che durante il concerto di ieri a San Siro, le persone raccolte sotto il loro palco erano 55mila. La seconda tappa italiana del loro Global Spirit Tour è stata quindi un successo e, tutto il loro tour, secondo Billboard è uno dei più belli e di maggior successo della stagione cone oltre 600mila persone presenti.

I Depeche Mode sono nati, come abbiamo detto, nel 1980 e hanno cavalcato anni e anni di storia musicale, rimanendo sempre al top. La band, composta da Dave Gahan (voce), Martin Lee Gore (chitarra e tastiere) e Andrew Fletcher (tastiere, basso e portavoce) si può definire synth pop, ma negli anni si sono evoluti e hanno affrontato diversi stili musicali arrivando poi al top del successo con la musica elettronica.

depeche-mode-global-spirit-tour-2017

Global Spirit Tour 2017 Depeche Mode: il concerto a Milano

Sul loro palco e nell’atmosfera che hanno creato i Depeche Mode a San Siro parlano di “Global Spirit”, lo spirito dei nostri tempi in qualche modo che va cambiato, anche grazie alla musica. Ecco perchè non stona il gigantesco simbolo della pace sulla batteria dei Depeche Mode, è il loro cambiamento. E si sente anche dalla musica visto che il concerto dei Depeche Mode a San Siro comincia con “Going backwards“, omaggiando giustamente l’invito alla rivoluzione che serpeggia nell’ultimo disco “Spirit”. Argomento che torna poi alla fine del concerto, quando cominciano i bis perchè, tra le canzoni prescelte, c’è anche la cover di “Heroes” che riporta la mente ai tempi storici difficili che stiamo vivendo.

È un live che si fa ascoltare, non solo ballare e urlare. Quello dei Depeche Mode, di cui parlano tutti come l’evento dell’anno, è un concerto che fa riflettere e sfogare i presenti, diretti magistralmente da Gahan che occupa il palco con un carisma incomparabile. Apice del live si ha quando comincia “Everything Counts” e la folla perde letteralmente la testa. Da qui in poi la band ha eseguito tantissimi grandi classici che hanno raggiunto il massimo livello con, ovviamente, “Enjoy The Silence“.

Depeche Mode scaletta concerti 2017

Ecco la scaletta delle canzoni dei Depeche Mode che hanno suonato a Milano ieri e torneranno in Italia il 29 giugno a Bologna e questo inverno per alcune date del tour estivo.

  • Going backwards
  • So much love
  • Barrel of a gun
  • A pain that I’m used to
  • Corrupt
  • In your room
  • World in my eyes
  • Cover me
  • Home
  • A question of lust
  • Poison heart
  • Where’s the revolution
  • Wrong
  • Everything counts
  • Stripped
  • Enjoy the silence
  • Never let me down again
  • Somebody
  • Walking in my shoes
  • Heroes
  • I feel you
  • Personal Jesus
Selena
Sono Selena Marvaldi, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio intitolato "La Spuntatina".
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica