Home Festival 2017, Treviso: il programma giorno per giorno
Condividi su

Home Festival 2017, Treviso: il programma giorno per giorno

Di Selena
pubblicato il 31 agosto

Volete sapere il Programma Home Festival 2017 giorno per giorno? Ecco tutti gli artisti che saliranno sul palco di Treviso!

Home Festival 2017, Treviso: il programma giorno per giorno

Programma Home Festival 2017: tutti i concerti

L’Home Festival 2017 di Treviso è, senza dubbio, uno dei Festival italiani ed europei più interessanti e ricchi di artisti di fama internazionale. La line up è molto ricca e ci sono tantissimi cantanti e band di fama mondiale che in occasione dell’Home Festival di Treviso arrivano in Italia: dai Duran Duran, passando per Liam Gallagher, Justice, The Libertines e Steve Angello.

Ci sono nove palchi: il main stage è “Clipper”, c’è poi Isko Tent Stage, il Sun68 Circus Stage, l’Home **ck Bar Stage e l’Elvis Stage. Su ognuno di questi, giorno dopo giorno dal 31 agosto al 3 settembre gli artisti ospiti dell’Home Festival si alterneranno per allietare e divertire tutto il pubblico presente. Vediamo quindi la programmazione Home Festival 2017, giorno per giorno.

Se invece vuoi sapere tutto, ma proprio tutto sul programma, biglietti, come arrivare, cosa portare e dove alloggiare all’Home Festival 2017 a Treviso, leggi qui:

programma-Home-Festival-Treviso-2017

Programma Home Festival 2017: giovedì 31 agosto

  • Duran Duran. Gli headliner che apriranno il primo giorno dell’Home Festival 2017 saranno i Duran Duran, gruppo simbolo della New Wave con una carriera di oltre 30 anni in cui si sono evoluti e hanno sperimentato diversi generi musicali, vendendo oltre cento milioni di dischi, piazzando
    più di venti pezzi nella Billboard Hot 100, la classifica americana dei singoli più venduti, e una
    trentina nella Top 40 del Regno Unito.
  • Moderat. Spazio all’elettronica con questo gruppo nato dalla collaborazione tra il musicista e producer Sasha Ring, noto come Apparat, e Modeselektor.
  • The Bloody Beetroots: altro artista importante per la musica elettronica, Sir Bob Cornelius Rufus vanta collaborazioni con mostri sacri della musica mondiale come Paul Mc Cartney
  • Soulwax: band belga dei fratelli David e Stephen Dewaele che presenta all’Home Festival il loro nuovo album From Deewee.
  • Frank Carter & The Rattlesnakes: sonorità nettamente più punk per la band inglese del tatuatissimo Frank Carter, che torna in Italia per presentare il secondo album Modern Ruin. Direttamente dall’Essex inglese sferzate di garage punk con note di glamour indie
    dalla band
  • The Horrors: band garage punk con anche un po’ di sonorità indie e molto glamour.
  • M+A il duo considerato dai più un progetto internazionale
  • Clap! Clap!: Cristiano Crisci, producer con un background da rapper, oltre che da musicista jazz.
  • Godblesscomputers: Lorenzo Nada con l’album Plush and Safe.
  • Pop X : gruppo musicale e collettivo artistico di Davide Panizza in tournée nazionale con l’Open Bar Tour 2017
  • Demonology HiFi:  Max Casacci (Massimiliano Casacci) e Ninja (Enrico Matta) portano il nuovo album Inner Vox.
  • Slydigs: rock psichedelico per la giovane e promettente band da Manchester che porta live l’ultimo lavoro appena uscito How Animal Are You, mentre frustate punk hardcore dagli
  • Slander, la band veneziana punk hardcore
  • Istituto Italiano di Cumbia “All Stars”
  • Le Luci Del Nord
  • Davide Vettori
  • I’m Not A Blonde
  • La Scimmia

Programma Home Festival 2017: venerdì 1 settembre

  • Liam Gallagher: il più piccolo dei fratelli di Manchester creatori della band che ha segnato la storia del pop, gli Oasis. Liam esordisce con il suo primo album da solista e ha dichiarato che tra un inedito e l’altro suonerà anche i grandi successi degli Oasis.
  • Justice: unica tappa italiana del tour con cui presentano il terzo disco Woman
  • The Wailers: un tuffo nella storia della musica e del reggae con la band un tempo capitanta da Bob Marley. All’Home Festival porteranno live il famosissimo Legend
  • Samuel: esordio da solista con l’album Il Codice della bellezza
  • Planet Funk: un po’ di electro-pop con il gruppo italiano che torna in scena con un nuovo album.
  • Booka Shade: famosissimo duo di disc jockey e produttori tedeschi considerati i massimi esponenti dell’house minimal
  • Andy C.: disc jockey e produttore discografico britannico tra i pionieri della drum and bass.
  • Circa Waves: band indie di Liverpool
  • Raphael: savonese, una delle più interessanti voci della scena reggae porta il suo nuovo album Reggae Survival.
  • Gli Sportivi: rock’ n roll e blues con il recente album Different Creatures
  • David Lion aka Lion D: icona del reggae italiano e internazionale.
  • Victor Kwality:  cantante, mc e perfomer protagonista della scena underground italiana e voce della band drum’n’bass
  • LNRipley
  • Universal Sex Arena: rock and roll allo stato puro con influenze stoner

programma-Home-Festival-Treviso-2017

Programma Home Festival 2017: sabato 2 settembre

  • Steve Angello: si balla con il disc jockey e produttore discografico greco reso famoso per la collaborazione con Swedish House Mafia, il gruppo nato dalla collaborazione tra Sebastian Ingrosso e Axwell
  • JAx & Fedez: si aspetta il delirio sotto al palco per il duo rap italiano più famoso che, da due anni, lavorano insieme e collezionano successi. A gennaio hanno pubblicato l’album Comunisti col Rolex conquistando il disco di platino.
  • Thegiornalisti: un tempo erano indie, ora la band di Tommaso Paradiso è il fenomeno del nuovo pop italiano, attualmente in tour con l’album Completamente Sold Out.
  • Chris Liebing: il re della techno
  • Kungs:  famoso grazie al singolo This Girl e vincitore del premio Grammys come “Miglior album dance dell’anno”
  • Ofenbach, il duo parigino di musica elettronica che è stato la rivelazione dell’estate e di tutto il 2017.
  • Hoodie Allen: rapper americano indipendente con Happy Camper
  • Mudimbi, il rapper italo-congolese con Michel.
  • Sfera Ebbasta: un tuffo nella trap italiana con Sfera Ebbasta che col produttore Charlie Charles, è considerato uno dei pionieri del genere.
  • lowlow, il giovane talento romano Giulio Elia Sabatello.
  • Ex-Otago, la band formata nel 2002 con già cinque album più la nuova versione doppio cd del “Marassi – Deluxe”
  • Jasmine Thompson: cantante nota al pubblico mondiale grazie alle cover di artisti famosi e per aver conquistato il disco di platino col singolo Adore.
  • Birthh
  • Ackeejuice Rockers,: duo di dj e produttori veneziani scoperti da Kanye West
  • Elyne: un po’ di sano metal
  • Christaux: una delle due anime degli Iori’s Eyes

Programma Home Festival 2017: domenica 3 settembre

  • The Libertines: sono loro gli headliner della serata di chiusura dell’Home Festival 2017. La band simbolo dell’indie rock inglese dal 1997 capitanata dal cantante e chitarrista Pete Doherty
  • London Grammar: il trio trip hop da Nottingham che ha raggiunto la certificazione platinum e che si presenta con il secondo album Truth Is a Beautiful Thing
  • The Charlatans: la famosa band alternative rock inglese che dal 1989 ad oggi si libra tra rock psichedelia ed elettronica
  • Alessandro Mannarino: spazio al cantautorato italiano con l’artista romano che porta live il suo quarto album Apriti cielo
  • Marracash & Guè Pequeno: rap allo stato pure con l’album Santeria, già premiato disco di platino
  • Ghali: talentuoso rapper italiano di origini tunisine che incassa un successo dopo l’altro
  • Afterhours: gruppo rock italiano formatosi a Milano nella seconda metà degli anni Ottanta,
    portabandiera dell’indie rock italiano con la voce di Manuel Agnelli noto anche per essere stato giudice dell’ultima edizione di X-Factor
  • Levante: la cantautrice siciliana che disegna i nuovi confini del pop e che porta live il suo terzo capitolo discografico Nel caos di stanze stupefacenti
  • Fabrizio Nikki Lavoro e Dj Aladyn di Tropical Pizza: vi faranno ballare con un dj set scatenato.
  • Wrongonyou: il giovane artista romano Marco Zitelli con alle spalle oltre 100 concerti
  • Simon Henner, alias French 79, il nuovo volto della scena elettronica francese
  • Txarango: la band scelta all’interno del progetto olandese European Talent Exchange Programme di cui Home Festival fa parte come organizzazione.
  • Sunday Morning: la band con Neil Young nel cuore
  • I Maghi di Ozzy
  • Boomdabash: reggae allo stato puro

Fonte Immagini: Press Kit Home Festival

Selena
Sono Selena Marvaldi, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio intitolato "La Spuntatina".
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica