Materie Maturità 2018 seconda prova e commissari esterni: quali sono e cosa sapere
Condividi su

Materie Maturità 2018 seconda prova e commissari esterni: quali sono e cosa sapere

Di Selena
pubblicato il 31 gennaio

Volete sapere immediatamente quali sono le materie che saranno oggetto d’esame durante la Maturità 2018? Seguite il live di ScuolaZoo sull’uscita delle materie annunciate del Miur per la seconda prova e quelle affidate ai commissari esterni!

Materie Maturità 2018 seconda prova e commissari esterni: quali sono e cosa sapere

Maturità 2018: le materie della seconda prova e quelle affidate ai commissari esterni sono uscite

Oggi è il grande giorno: il Miur ha annunciato le materie esterne e quelle della seconda prova (e capiremo così anche quali sono i membri interni della commissione d’Esame)! Dopo tanta ansia, e un’attesa che sembrava infinita, eccole:

A breve conosceremo quindi quali sono le materie della Maturità 2018: ma come vengono scelte dal Miur? Chi frequenta lo scientifico sta pregando fino all’ultimo secondo affinché anche quest’anno esca la traccia di matematica e non quella di fisica. Mentre, secondo la regola dell’alternanza, regola non scritta quindi non così attendibile, i ragazzi del classico come materia di Seconda Prova per la Maturità 2018 si aspettano una versione di greco. Sarà veramente così? Manca ormai pochissimo al momento in cui anche il mistero sui nomi dei commissari esterni per la Maturità 2018 sarà svelato.
Prima di farsi venire la tachicardia e un attacco di panico, sappiate che noi di ScuolaZoo, anche dopo l’annuncio, vi elencheremo qui tutto ciò che serve sapere sulle materia di Seconda Prova di Maturità 2018, compresi i professori esterni e tutte le date utili da imprimersi nella memoria! Iniziamo.

materie-seconda-prova-maturità-2018 (1)

Materie Seconda Prova Maturità 2018: uscita e quali sono

Purtroppo o per fortuna, dipende dai casi, le materie della Seconda Prova di Maturità 2018 dipendono da che scuola avete frequentato. Anche se è sempre stabilita dal Ministero a Livello Nazionale, le cose cambiano a seconda dell’indirizzo scolastico.  Il motivo è semplice: la seconda prova serve a capire la preparazione degli studenti in una delle materie caratterizzanti della scuola che si è frequentata per cinque anni. Il MIUR decide la materia e lo comunica a fine gennaio con un decreto apposito.

Seconda Prova Maturità 2018: quali sono le materie dei licei

Vediamo ora insieme quali sono le materie che potranno capitare in ambito di Seconda Prova per i licei:

Seconda Prova Maturità 2018: quali sono le materie degli Istituti tecnici

Nel caso degli Istituti Tecnici, le materie caratterizzanti sono sempre numerose e cambiano a seconda delle articolazioni e opzioni. Ecco le materie di seconda prova per i principali indirizzi.

Seconda Prova Maturità 2018: quali sono le materie degli Istituti professionali

Infine, vediamo insieme quali sono le materie caratterizzanti dei vari Istituti professionali.

Quando escono le materie della Seconda Prova della Maturità 2018

Le materie della Seconda Prova della Maturità 2018 sono uscite a fine gennaio, precisamente il 31 gennaio. Come sempre il MIUR con un decreto deciderà quali materie faranno parte della Seconda Prova dell’Esame di Stato, che i maturandi sosteranno il 21 giugno 2018, se non cambia nulla.

Materie Seconda Prova 2018: come vengono scelte

Il MIUR sceglierà le materie della Seconda Prova di Maturità 2018 nell’elenco delle discipline caratterizzanti, ossia quelle materie che diversificano un istituto da un altro (matematica o fisica per i licei scientifici o latino o greco per il classico, giusto per fare un esempio). Questo perchè molti licei, istituti tecnici e professionali sono nati da poco con la riforma Gelmini e quindi il MIUR ha dovuto individuare quali nuove materie erano appunto considerate “caratterizzanti”.

Materie Commissari Esterni Maturità 2018

Se non ci saranno cambiamenti, la Commissione Esterna della Maturità 2018 sarà composta da tre professori esterni, che si accoderanno a 3 commissari interni e al Presidente di Commissione. Ognuno dei commissari esterni si occuperà della materia assegnatagli sia per gli scritti per l’orale. Vediamo ora insieme quando usciranno i nomi dei commissari esterni e le materie.

Materie Commissari esterni Maturità 2018: quando escono

Esattamente come tutte le altre materie per la Seconda Prova di Maturità 2018, le scopriremo a fine gennaio quando il MIUR con una delibera deciderà le prove. Discorso diverso invece per i nomi dei professori della commissione esterna che, generalmente vengono svelati a ridosso dell’inizio della Maturità 2018 quindi verso fine maggio.

Maturità 2018: come vengono scelte le materie affidate ai commissari esterni

La scelta che porta ad affidare una materia piuttosto che un’altra ai membri della commissione esterna alla Maturità 2018 è regolamentata dal MIUR con una sorta di “alternanza”. Si legge infatti: “Quando la prima prova è affidata ad un commissario esterno, la materia oggetto della seconda prova viene affidata ad un commissario interno e viceversa”. Per quanto riguarda poi l’assegnazione di tutte le altre materie il MIUR assicura che verranno fatte in modo da assicurare un equilibrio, per capirci: non tutte le materie più importanti della vostra scuola saranno nelle mani di commissari esterni che non vi conoscono.

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità