“Non riesco a seguire le lezioni”: 5 consigli per prendere appunti in modo efficace
Condividi su

“Non riesco a seguire le lezioni”: 5 consigli per prendere appunti in modo efficace

Di Docsity
pubblicato il 13 aprile

Il sonno della prima lezione, il sonno dell’ultima ora e il sonno prima dell’intervallo. Come si può prendere appunti in queste condizioni??

“Non riesco a seguire le lezioni”: 5 consigli per prendere appunti in modo efficace

Lo studente della scuola superiore alcune volte non ha molto chiaro quanto sia importante, a livello di studio, riuscire a prendere appunti in maniera corretta. Spesso tra i banchi ci si distrae parecchio, se si è all’ultima fila alcune volte si passa il tempo a sparlare del compagno della fila davanti senza calcolare che in quel momento stiamo praticamente sommando il lavoro che potremmo evitare di fare.

1. Gli appunti sono IMPORTANTI!!!!

Un piccolo esempio per capire quanto siano importanti gli appunti: avete presente quando si va in un posto nuovo in macchina? Con i vostri genitori oppure con la vostra macchina? Sembra che non si arrivi mai. Questo perché la nostra mente ci fa stare un po’ sull’attenti e tenta di rallentare le informazioni in modo da assimilarle meglio. Ecco, al ritorno invece la strada già la conosciamo un po’ e molto probabilmente ci verrà automatico svoltare oppure ricordarci quali strutture abbiamo incontrato lungo il percorso. Il percorso sembrerà molto più semplice e sicuramente più agevole.

La stessa cosa avviene tra i banchi di scuola. Prendere Appunti è fondamentale affinché si inizi a conoscere meglio la materia, a farla nostra. Un argomento ascoltato e appuntato è sicuramente più semplice da studiare di un argomento che sentiamo per la prima volta, non credete? Quindi iniziamo con il conoscere ciò che il professore spiega.

2. Isolatevi dai compagni di banco rumorosi

So che può far figo parlare mentre il professore spiega. Siamo stati tutti adolescenti ribelli. Purtroppo però non prendere appunti a lezione ci danneggerà anche in futuro, quando ad esempio vorremo intraprendere la carriera universitaria: questa vive di appunti e difficilmente riuscirete a sfuggirle. Allontanatevi da chi vi distrae durante le lezioni. Anche se sono argomenti interessanti quelli del vostro compagno pensate che ad ogni frase che perdete dovrete recuperare almeno 10 minuti di studio a casa.

3. Una penna comoda è l’inizio di un amore

Per ben partire dovrete avere uno strumento ideale che vi agevoli la presa degli appunti. Una penna è ciò che vi serve. E quale migliore scelta di una penna comoda? Scegliete voi se scrivere con una penna gel, generalmente molto consigliata in modo che non stanchi la mano durante le lunghe sessioni in qui dovrete prendere appunti.

4. Usate vari colori

Se la materia lo consente, se il professore è lento a spiegare e magari è solito tornare sugli argomenti più e più volte iniziate a capire dove vuole andare a parare e utilizzate penne di vari colori in modo tale da riuscire a sottolineare le cose più importanti, a scriverle e magari a fissarle bene in mente.

5. Cogliete l’attimo!

Essere veloci nel prendere appunti non è una dote innata. Dobbiamo solo esercitarci un po’ e possiamo tranquillamente arrivare a sviluppare una “buona mano” nel prendere gli appunti proprio cercando di scrivere il più possibile mentre si è a lezione. Non distraetevi e non cercate scuse, il percorso che affronterete alle scuole superiori, il riuscire a scrivere appunti in maniera corretta è requisito essenziale affinché riusciate all’Università a non aver problemi di alcun tipo.

I nostri amici di Docsity hanno realizzato per te un nuovo ebook salva-studente che riguarda appunto “Le migliori tecniche per prendere appunti”. Clicca qui e scaricalo GRATIS!

 

Docsity

Docsity
Docsity è un social network a finalità didattiche con più di 1.200.000 iscritti tra liceali ed universitari. Un portale dedicato alla condivisione di appunti, riassunti e tesine. Grazie a centinaia di tutor certificati si può usufruire di un servizio di ripetizioni online per preparare al meglio un esame, una materia o la temutissima Maturità.