Articolo di Giornale Prima Prova Maturità 2017: guida alle tracce
Condividi su

Articolo di Giornale Prima Prova Maturità 2017: guida alle tracce

Prima Prova Maturità 2017 senza paura: avete deciso di scrivere un articolo di giornale all’esame e noi vi diamo tutti i consigli utili

Articolo di Giornale Prima Prova Maturità 2017: guida alle tracce

Prima Prova Maturità 2017: l’articolo di giornale

Oggi è il grande giorno: è il 21 giugno e si comincia con la Prima Prova della Maturità 2017. Se tra le proposte del MIUR avete deciso di scegliere la traccia dell’articolo di giornale, noi di ScuolaZoo siamo qui a vostra disposizione per darvi una mano con lo svolgimento a prescindere da quale sarà l’argomento scelto dal Miur.

Volete un aggiornamento minuto per minuto su quello che sta succedendo alla Prima Prova di Maturità 2017?

Usicranno davvero i temi più attesi? Quest’anno il tototema avrà azzeccato le tracce possibili almeno per quel che riguarda gli argomenti di attualità! In questa maxi guida daremo delle dritte su come scrivere un articolo di giornale, cosa non dimenticare, la struttura, la scaletta da seguire e tutti i consigli che vi saranno davvero utili per stupire i professori.

Come scrivere un articolo di giornale

Articolo di giornale Prima Prova Maturità 2017: dritte per affrontare la traccia

Quando iniziate a scrivere un articolo di giornale durante la Prima Prova della Maturità 2017, sappiate che ci sono delle domande che vi dovete porre e uno schema da realizzare. Vediamo punto per punto come realizzare lo schema dell’articolo di giornale.

  • Conosco bene l’argomento? Per riuscire a scrivere un articolo di giornale come si deve è assolutamente necessario conoscere bene l’argomento. Come in qualsiasi altra tipologia B, bisogna riuscire a inserire delle conoscenze esterne al testo nell’articolo. Prima di iniziare a scrivere, vi conviene pensarci per bene e mettere in ordine le fonti che vi vengono fornite in sede d’esame.
  • Scegli bene la destinazione giornalistica! Come tutti sappiamo, c’è una differenza enorme tra lo stile adottato dai quotidiani e quello adottato dalle riviste specialistiche. Prima di iniziare a scrivere, dovete già avere in mente dove vorreste che il vostro articolo venga pubblicato. Mi sto rivolgendo al lettore medio, che magari non conosce bene l’argomento, o mi sto rivolgendo a del pubblico specializzato, che si aspetta un articolo di giornale più dettagliato?
  • La struttura dell’articolo di giornale: ora che hai messo a posto le fonti e hai capito che stile usare devi buttare giù lo scheletro dell’articolo di giornale. Occhiello, Titolo, Sommario, Svolgimento, Conclusione. Scrivi accanto ad ognuno di questi elementi qualche appunto per avere un’idea generica e poi comincia a scrivere!

Articolo di giornale Prima Prova Maturità 2017: la struttura

Vediamo ora nel dettagli la struttura dell’articolo di giornale e come svolgere così la traccia della Prima Prova per la Maturità.

  • Titolo: il titolo dell’articolo di giornale è composto da un occhiello, che è una mini-introduzione di massimo una riga; poi c’è il Titolo vero e proprio che deve essere accattivante e infine il sommario che mette in luce l’argomento cruciale di cui andrete a parlare.
  • Svolgimento: per prima cosa ricordati di rispondere alle 5 W nel tuo articolo di giornale. La traccia che ti verrà fornita risponde sicuramente a tutte le domande fondamentali del dove,come,quando, chi e perchè. Nel corpo dell’articolo, mentre racconti l’argomento quindi dai spazio a queste risposte. Sono loro il clou per lo svolgimento della traccia dell’articolo di giornale.
  • Conclusione: una volta risposto a tutte le domande dell’articolo di giornale è il momento di concludere la traccia. Ricordati che un articolo di giornale non è mai soggettivo, puoi mettere qualche considerazione personale, ma senza esagerare altrimenti diventa un editoriale. Il consiglio è quindi quello di riassumere cosa avete dedotto e cosa avete capito dell’argomento.

Prima Prova Maturità 2017: come scrivere un articolo di giornale

Ho lo stile di scrittura adatto a un giornalista? Sembra una domanda molto banale, ma non lo è. Anzi, è la prima che dovresti farti quando stai per affrontare un articolo di giornale alla Prima Prova della Maturità 2017. Siete in grado di scrivere con lo stile giornalistico? Frasi brevi, ad effetto, a volte senza verbo. Un articolo di giornale senza lo stile corretto non è nemmeno un articolo. Rischiate davvero che qualche commissario si arrabbi e non poco.

Se lo stile dell’articolo di giornale non è un problema vi diamo qualche consiglio sul come scriverlo:

  • Ricorda le 5 W: sono le domande cruciali che devono trovare obbligatoriamente risposta in un articolo di giornale. Dove, Come, Quando, Chi e Perchè.
  • Il titolo: ovviamente se affrontate un articolo di giornale per la Prima Prova e volete stupire i professori sappiate che deve essere ad effetto, deve colpire ed accattivare il lettore. Pensate anche a come concludere l’articolo, serve una chiusura ad effetto, magari con una citazione di qualche scrittore famoso.

Articolo di giornale, esempio: la traccia svolta della Maturità 2016

Oltre a tutte le informazioni che vi abbiamo dato in questa guida vi suggeriamo anche di dare un’occhiata a questo articolo di giornale scritto per la Prima Prova della Maturità 2016.

Volete restare aggiornati su tutte le novità della Maturità 2017 e confrontarvi su dubbi, ansie, speranze con altri maturandi? Venite a trovarci nella nostra Pagina Facebook e sul nostro Gruppo Facebook!
Buona maturità!

Redazione ScuolaZoo
Leggi altri articoli in Prima Prova Maturità Maturità