Si fa asportare i genitali, poi li offre per cena -Foto Shock-

Piatto forte della cena? I suoi genitali. Tutto inizia con un tweet: "Offro i miei genitali maschili (pene, testicoli, scroto) come pasto per 1000 euro ... Li preparerò seguendo le preferenze del compratore". Inutile dire che il menù ha trovato estimatori: sei le persone che hanno deciso di dividersi l'irripetibile pasto ... -Guarda le Foto Shock-

GIAPPONE - Mao Sugiyama è un artista giapponese che ama descriversi come “asessuato”, per sottolineare il suo non riconoscersi né con uomini né con donne. La sua ultima impresa, che ha fatto il giro del web, è stato il banchetto che ha organizzato a Tokyo. Piatto forte della cena? I suoi genitali. Tutto inizia con un tweet: “Offro i miei genitali maschili (pene, testicoli, scroto) come pasto per 100.000 yen … Li preparerò seguendo le preferenze del compratore”. Inutile dire che il menù ha trovato estimatori: sei le persone che hanno deciso di dividersi l’irripetibile pasto.

Pochi giorni dopo il suo 22esimo compleanno, Mao Sugiyama si è sottoposto all’operazione per l’asportazione dei genitali e appena tornato in forze la cena è stata servita. Soddisfatti i partecipanti, che hanno apprezzato gli accostamenti. Pare infatti che pene, testicoli e scroto ben si accompagnino con champignon e prezzemolo.

TGCOM24

Notizie simili