Colombia, fa fuggire spacciatori: arrestato Lorenzo, il pappagallo

La polizia di Barranquilla ha "arrestato" un pappagallo colpevole di aver fatto scappare degli spacciatori durante un raid delle forze dell'ordine. Il fatto risale a mercoledì quando quasi 300 agenti di polizia, dopo numerose segnalazioni, erano arrivati nei pressi di una abitazione dove si... Entra e guarda il Video



La polizia di Barranquilla ha “arrestato” un pappagallo colpevole di aver fatto scappare degli spacciatori durante un raid delle forze dell’ordine. Il fatto risale a mercoledì quando quasi 300 agenti di polizia, dopo numerose segnalazioni, erano arrivati nei pressi di una abitazione dove si nascondeva un gruppo di spacciatori. All’improvviso dalla casa si sarebbe sentito qualcuno urlare “Scappa, scappa arriva il gatto”.

Si trattava di Lorenzo, il pappagallo addestrato ad avvertire i suoi padroni dell’arrivo della polizia. Il pennuto è stato sequestrato e consegnato ad un’associazione di tutela degli animali. Nei locali sono state trovate mille dosi di marijuana e 250 coltelli. Lorenzo con le sue grida ha fatto scappare quasi tutti i delinquenti presenti nella casa, tranne quattro che sono stati fermati.

* Fonte Tgcom


Notizie simili