Ragazzo beccato a fare sesso con un peluche!

Si chiama agalmatofilia, ed è l'attrazione sessuale verso statue, bambole, manichini, pupazzi e altri oggetti inanimati simili. Il ragazzo in questione sembra che ami particolarmente questa pratica: è stato ... -Guarda la Foto-

CINCINNATI, OHIO – Si chiama agalmatofilia, ed è l’attrazione sessuale verso statue, bambole, manichini, pupazzi e altri oggetti inanimati simili. Charles Marshall sembra che ami particolarmente questa pratica: è stato arrestato proprio perché ritrovato a masturbarsi con un peluche in luogo pubblico.

L’episodio si è ripetuto, negli ultimi 2 anni, già 4 volte e il 38enne ha già trascorso brevi periodi in carcere e pagato multe, per tre incidenti simili. 

La prima volta fu nel febbraio 2010: l’uomo fu notato nel bagno maschile di una biblioteca pubblica, mentre si masturbava con un orsetto di peluche. Furono chiamate le autorità e un giudice stabilì che Mashall dovesse stare lontano da tutte le biblioteche pubbliche di Hamilton County, in Ohio.

La Polizia intervenne una seconda volta nel 2010, e nuovamente nel mese di agosto 2011, su sollecitazione di testimoni, preoccupati per la presenza di minori nei dintorni. 

Stavolta, il trentottenne ha scelto un vicolo nei pressi della clinica “Elm Street Health Center” di Cincinnati.

Gli ufficiali hanno definito la situazione “un problema continuo”.

L’agalmatofilia fu per la prima volta oggetto di studio nel 1877, da parte di Richard von Krafft-Ebbing, che in “Psychopathia Sexualis” descrisse il caso di un uomo scoperto mentre tentava di avere un rapporto sessuale con la statua della Venere di Milo, di cui si diceva follemente innamorato!

* Fonte net1news

Ragazzo beccato a fare sesso con un peluche!

Ragazzo beccato a fare sesso con un peluche!

Vedi anche:

Giovane filmato mentre rapina e violenta un distributore automatico

Notizie simili