Russava troppo, in Cina studente uccide compagno di stanza

A tutto c'è un limite! E' quello che avrà pensato Zhao Yan studente universitario cinese che nel pieno della notte esasperato dal compagno di stanza ha deciso di...



Russava troppo, in Cina studente uccide compagno di stanzaPechino – Russare, si sa, può far male alla salute. Ma a Zhao Yan, uno studente universitario cinese di 22 anni, il fastidioso ‘vizio’ notturno è costato la vita. Il suo compagno di stanza, Guo Liwei, 23 anni, ha confessato di avere ucciso il rumoroso collega. Lo ha accoltellato nel sonno, esasperato da troppe notti passate in bianco per colpa dell’ex amico.

Il caso dei due giovani, iscritti alla Jilin Agricultural University nel Nord-Est della Cina, è riportato da China News Service. “Non potevo sopportare oltre il suo russare”, ha spiegato in tribunale Guo Liwei, studente di tecnologie dell’informazione, ora in attesa della sentenza.

I rapporti fra i due si erano rovinati dopo che Guo Liwei aveva diffuso sul network dell’università un video-prova, in cui Zhao Yan si produceva in una delle sue fragorose ‘performance’. Colto in fragrante, il russatore si era arrabbiato e aveva chiesto spiegazioni al compagno. E’ stato allora che Guo Liwei ha maturato la sua decisione, drastica ma risolutiva: ha comprato un coltello e ha colpito a morte il collega mentre dormiva. Quindi ha preso il cellulare e ha chiamato la polizia.

* Fonte Yahoo! Notizie


Notizie simili