Lo scalatore sale in cima per chiedere alla sua fidanzata di sposarlo: al ritorno precipita e muore

Doveva essere uno dei giorni più belli della loro vita, ma si è trasformato in un dramma ...



USA - Doveva essere uno dei giorni più belli della loro vita, ma si è trasformato in un dramma.
Brad Parker, 36enne scalatore professionista, aveva pianificato di chiedere alla sua Jainee di sposarlo in cima ad una montagna.

Brad aveva deciso di organizzare una scalata con alcuni colleghi e amici nei pressi del Parco nazionale di Yosemite, in California, per poi dare l’anello alla sua fidanzata. Ancora euforici e commossi, i due innamorati alla fine hanno iniziato le operazioni di discesa.

Qualcosa, però, è andato storto e Brad è precipitato nel vuoto, finendo nei pressi di una strada asfaltata. Sono in corso indagini per stabilire le cause della tragedia: probabilmente l’uomo è sceso troppo velocemente e qualche gancio non ha funzionato a dovere. Lo riporta l’edizione online di ABC News.

ilmessaggero.it


Notizie simili