scuolazoo.com

Blog ScuolaZoo

 

Terza prova, la più temibile, come superarla senza stress

La terza prova è quella più temuta dagli studenti, ma niente paura, ci sono dei trucchetti anche qui, eccone alcuni:)

maturità

Maturità - La Terza prova scritta di maturità nasce con lo scopo di verificare il grado di conoscenze acquisite dagli studenti nelle varie materie svolte durante l’ultimo anno di studi superiori, "studiate, si certo":).

Apparte gli scherzi è una prova importantissima di carattere multidisciplinare e tiene conto del fatto che ogni istituto scolastico è dotato di una certa autonomia didattica. Non è infatti il Ministero ad elaborarla, ma la Commissione esaminatrice, che sceglierà quindi la tipologia di prova e gli argomenti in base allo specifico percorso di studi fatto dagli studenti di ogni singolo istituto, anche se molto spesso è facile che capitino argomenti assurdi, mai trattati a lezione che probabilmente il prof pensa di aver spiegato mentre era ubriaco in qualche bar.

La Commissione (quindi sia i professori interni che quelli esterni) decide quali materie inserire, la modalità di svolgimento e la durata della prova. Quesiti, domande aperte e a risposta multipla, lavori da svolgere, molto dipende dal singolo indirizzo di studio.

Se l'indirizzo di studi prevede l'insegnamento di più di una lingua straniera e una di queste è già stata oggetto della seconda prova, la terza prova deve prevedere domande sull'altra lingua. Ma allora quante cose bisogna sapere? Non abbiate paura, siate calmi, è possibile ricordarsi il necessario il resto lo lasciamo ai secchioni :) Prima di tutto tenete conto del fatto che nella terza prova possono essere inserite solo le materie per le quali i professori che compongono la commissione sono abilitati ad insegnare. Quindi concentrarvi solo su quelle materie. Come secondo punto dovete considerare che il ripasso deve essere rapido, non solo perché il tempo a disposizione non è moltissimo, ma soprattutto perché è sufficiente conoscere i concetti fondamentali. La tipologia di prove proposte, infatti, non richiede una conoscenza estrema dei dettagli di una singola materia, anche perché per gli approfondimenti c'è sempre l'orale. Se tutto ciò non dovesse bastare, vi proponiamo come sempre i nostri trucchi del mestiere, recenti studi hanno confermato che 10 studenti su 10 riescono a non avere paura ed ansia grazie al nostro orologio bigliettino e a tutte le nostre fantastiche armi di copiatura di massa:)