Test ingresso 2017: tutto sul numero chiuso
Condividi su

Test ingresso 2017: tutto sul numero chiuso

Di Sofia Batini
pubblicato il 02 settembre

Test ingresso 2017: scopri tutto, ma proprio tutto quello che c’è da sapere sui test per l’accesso programmato, domande, graduatorie, risultati e scorrimenti.

Test ingresso 2017: tutto sul numero chiuso

Test ingresso 2017: cosa sapere sul numero chiuso

I Test d’ingresso 2017 che regolano l’accesso alle facoltà a numero chiuso sono stati ormai svolti, ma le aspiranti matricole sono alle prese con la pubblicazione dei risultati e della graduatoria per capire se hanno ottenuto un posto disponibile alle facoltà ad accesso programmato a livello nazionale (Medicina, Veterinaria e Architettura) o locale, come Professioni Sanitarie e Scienze della Formazione Primaria. Diverso il caso delle università private che hanno completa autonomia nel definire i test d’ingresso e le modalità. Lo sappiamo è un marasma: non hai ancora ben capito come funziona il test d’ingresso, quali facoltà e università lo richiedono e quali sono i vari step per capire se hai ottenuto un posto a una della facoltà a numero chiuso? Leggi la nostra guida con tutte le informazioni sul numero chiuso 2017 che fanno al caso tuo!

Le facoltà ad accesso programmato a livello nazionale hanno tutte lo stesso funzionamento, quindi se hai dubbi sulla graduatoria leggi qui:

Com’è la facoltà presso la quale ti iscriverai? Leggi le classifiche del Censis con le migliori università italiane! Le trovi qui:

test d'ingresso 2017 numero chiuso

Test Ingresso Medicina 2017

Il test d’Ingresso di Medicina è regolato interamente dal Miur, che, tramite il bando uscito il 28 giugno, ha stabilito modalità d’iscrizione, la struttura della prova e le materie su cui verte, i punteggi, i posti disponibili, il funzionamento della graduatoria e degli scorrimenti a livello nazionale. La data del test di Medicina 2017, unica in tutta Italia, è stata il 5 settembre 2017, mentre le graduatorie saranno pubblicate domani, 3 ottobre. Per conoscere tutti i dettagli sul Test Medicina 2017, consulta le nostre guide:

Test ingresso Veterinaria 2017

Anche il test d’ingresso di Veterinaria è unico a livello nazionale, come Medicina, quindi regolamentato interamente dal Miur tramite apposito bando contenente tutte le info su modalità d’iscrizione, la struttura della prova e le materie su cui verte, i punteggi, i posti disponibili, il funzionamento della graduatoria e degli scorrimenti. La data del test di Veterinaria 2017 è stata il 6 settembre, con pubblicazione delle graduatorie il 3 ottobre 2017. Il test è composto da 60 domande a risposta multipla su cultura generale, logica, biologia, chimica, fisica e matematica. I posti disponibili provvisori sono 655. Per approfondire leggi:

Test ingresso Architettura 2017

Come per il Test di Medicina e il Test di Veterinaria, anche il Test di Architettura 2017 è regolato dal Miur con bando che disciplina tutto, dalle date alle graduatorie e gli scorrimenti. Gli aspiranti futuri architetti hanno sostenuto il test d’ingresso il 7 settembre 2017, con pubblicazione delle graduatorie il 3 ottobre 2017. Il test è composto da 60 domande a risposta multipla su cultura generale, logica, storia, disegno e rappresentazione, fisica e matematica. I posti disponibili provvisori sono 6873. Per i dettagli:

Test Ingresso Medicina in lingua inglese (IMAT) 2017

Siete tra i coraggiosi che non solo vogliono frequentare medicina, ma svolgere tutto il percorso di laurea in inglese perché sognate una carriera internazionale? Anche voi non sfuggite al famigerato test d’ingresso, disciplinato, come il test di Medicina, dal Miur. Il Test di Medicina in lingua inglese (IMAT) si è svolto 14 settembre, mentre le graduatorie saranno pubblicate l’11 ottobre. La prova verte sulle stesse materie e ha lo stesso numero di domande del test di medicina, ma i quesiti sono tutti in inglese. I posti disponibili sono davvero pochi, ossia 501 a livello nazionale.

Leggi anche:

Test ingresso Professioni Sanitarie 2017

Il Test di Professioni Sanitarie, a differenza dei precedenti, non è disciplinato a livello nazionale, ma sono i singoli atenei che emettono i bandi, creano le prove e pubblicano le graduatorie relative. Tuttavia, il Miur delinea alcune regole generali, in un suo bando, che le università devono rispettare, come la data del test, unica a livello nazionale, i posti disponibili, il numero di domande e le materie (60 quesiti di cultura generale, logica, biologia, chimica, fisica e matematica) e i punteggi. Il test di Professioni Sanitarie 2017 si è tenuto il 13 settembre.

Per saperne di più:

Test ingresso Scienze della Formazione Primaria 2017

Anche per il Test di Scienze della Formazione Primaria, ci sono due bandi da consultare: quello del Miur che delinea le regole generali su data, posti disponibili, struttura della prova e punteggi, e il bando dei singoli atenei con informazioni relative alle modalità di iscrizione, graduatorie e scorrimenti. Il test di Scienze della Formazione Primaria 2017 si è svolta il 15 settembre. Per conoscere tutte le info nei dettagli, leggi:

Test ingresso Psicologia 2017

La facoltà di Psicologia è ad accesso programmato, ma il test d’ingresso è gestito interamente dalle singole università. Date, prove, materie da studiare sono quindi diverse e per questo è necessario consultare il bando emanato dai singoli atenei.

Test ingresso Ingegneria 2017

La facoltà di Ingegneria non è a numero chiuso a livello nazionale, ma alcune università hanno stabilito il superamento di un test d’ingresso per accedere al corso di laurea. I test d’ingegneria sono di tipo Cisia e Tolc. Vuoi sapere se la facoltà che vuoi frequentare è a numero chiuso? Consulta il sito della tua università e continua a seguirci!

Test ingresso Economia 2017

Anche la facoltà di Economia non è ad accesso programmato, anche se molte università prevedono un test d’ingresso di tipo Cisia e Tolc. Date e modalità vengono stabiliti dai singoli atenei: rimani aggiornato su Scuolazoo!

Test ingresso Università Private 2017

I test delle università private, come la Luiss, la Bocconi o la Cattolica, sono stabiliti direttamente dai singoli Atenei in maniera indipendente, dalle date ai posti disponibili, fino al funzionamento delle graduatorie.

Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso