Condividi
Coscienza o coscenza: come si scrive?
Condividi su

Coscienza o coscenza: come si scrive?

Di Roberta Ravelli
pubblicato il 03 settembre

Si scrive coscienza o coscenza? La forma corretta per non sbagliare

La lingua italiana, oltre ad essere complicata, può trarre in inganno. Uno degli errori più frequenti è la scrittura corretta delle parole contenenti la sillaba sc : si scrive coscienza o coscenza? La forma ortografica corretta è coscienza con la i dal latino conscientiam.
Fa parte di quel gruppo di parole che  non possiamo permetterci di sbagliare se vogliamo essere promossi: scienza, coscienza, usciere! Ora non dovete più sbagliare!

Coscienza con i : gli esempi

La parola coscenza senza i non esiste, mentre coscienza è la parola scritta corettamente.

Esempio

Mettiti una mano sulla coscienza!

 

Roberta Ravelli
Web editor di professione che fatica ancora a rinunciare alla carta stampata. La mia passione è l’immaginazione e tutti quei mondi che con essa è possibile visitare, sia che fluiscano dall’inchiostro di una penna creativa, sia che si concretizzino sullo schermo grazie alla macchina da presa di una regista geniale. Il sogno? Dar corpo alle mie idee. Intanto… “divoro la mia esistenza con un appetito insaziabile. Come finirà tutto ciò? Lo ignoro” [P.P.Pasolini].