Condividi
Film di Halloween non horror: 11 titoli per chi ha paura
Condividi su

Film di Halloween non horror: 11 titoli per chi ha paura

Di Alessio Cappuccio
pubblicato il 23 ottobre

Film Halloween 2018: siete dei fifoni e proprio non vi va di vedere un film horror il 31 ottobre? Ecco tutte le pellicole alternative da vedere per la maratona di Halloween!

Film di Halloween non horror: 11 titoli per chi ha paura

Film per Halloween 2018: i migliori non horror

Ad Halloween l’unica cosa di cui aver paura è molto probabilmente non riuscire ad ammettere di aver paura. È infatti del tutto possibile che la notte dei morti viventi non sia delle vostre preferite se non vi piacciono gli scherzi spaventosi, non impazzite per streghe e vampiri e sopratutto se guardate i film horror con le mani davanti agli occhi facendovi dagli amici quando potete riprendere a vedere lo schermo.
Vi riconoscete nella nostra descrizione? Volete comunque passare il 31 ottobre guardando un film di Halloween? Questo è l’articolo che fa per voi: abbiamo pensato di aiutarvi stilando una lista di titoli che potete guardare, e far guardare ai vostri amici, in quanto perfettamente in tema con la notte più paurosa dell’anno, ma privi dell’elemento horror. Ecco dunque 10 titoli non horror per chi ha paura di Halloween.

Volete trascorrere Halloween 2018 fuori casa magari ad una festa? Leggi:

jennifer's_body

Foto: Courtesy of 20th Century Fox

Halloween 2018: le alternative non spaventose da non perdere

Non avete voglia di vedere un film horror per Halloween 2018? Niente paura, ecco le alternative non horror per la notte del 31 ottobre:

  • Warm Bodies: anche in un mondo in cui l’apocalisse zombie è avvenuta c’è spazio per l’amore. R. è un non-morto che trattiene alcuni ricordi di quando era in vita, riuscendo a sfuggire ai morsi della fame, e che miracolosamente conserva un po’ di raziocinio. Manco a dirlo si innamorerà, stranamente ricambiato, da Julie, la figlia del generale che sta per sferrare l’attacco finale ai non-morti che assediano la città in cui vive la ragazza.
  • L’alba dei morti dementi: ancora un film di zombie, ma questa volta all’insegna dell’umorismo british di Edgar Wright, Simon Pegg e Nick Frost. Cosa succede se a fronteggiare le orde di non-morti sono due scansafatiche che hanno perso da tempo il rispetto delle persone che li circondano? In primis che sarà difficile distinguere gli zombie dai normali concittadini “senza vita” di tutti i giorni.
  • Zombieland: terzo titolo zombie, in cui il mondo è stato completamente distrutto da un’epidemia di mucca pazza che si è trasferita agli uomini, trasformandoli in divoratori di carne e cervelli umani. Woody Harrelson, Jesse Eisenberg ed Emma Stone interpretano i tre protagonisti, alla ricerca di un rifugio e di alcune merendine introvabili, che per caso finiscono per intrufolarsi nella villa di Bill Muray, con il quale faranno amicizia.
  • Jennifer’s Body: avete mai pensato che la ragazza più bella e stronza della scuola fosse anche una creatura demoniaca? Beh, se si tratta di Megan Fox non possiamo darvi torto, e neanche Amanda Seyfried, che nel film interpreta la sua migliore amica. Questa pare infatti essere l’unica ad accorgersi che la strafiga è diventata un succube, un demone divoratore di uomini, dopo il fallimento di un sacrificio a Satana da parte di un gruppo di musicisti.
  • Quella casa nel bosco: se vi siete mai interrogati su tutti i luoghi comuni e i cliché dei film horror questo è il titolo che dovete assolutamente vedere. Un gruppo di adolescenti in gita nel bosco scopre infatti che tutte le storie dei film horror, comprensive di mostri, fanno in realtà parte di una cospirazione mondiale che ha scopi misteriosi… non sveliamo altro per non rovinarvi la sorpresa.
  • The Others: se volete immalinconirvi anche ad Halloween non c’è titolo migliore di questo film che vede Nicole Kidman in una delle sue prove migliori. L’attrice è infatti la madre di due ragazzi che non possono esporsi al sole e quindi uscire di casa a causa di una grave malattia. Il terzetto inizierà ad avvertire delle presenze inquietanti in casa, ma non tutto è come sembra e la verità sarà molto difficile da accettare…
  • Spring: ancora storie d’amore tormentate, ancora scelte difficili, in questo film girato da due registi americani in Italia, e più precisamente a Polignano a Mare. Barattereste l’immortalità solitaria per la speranza di unico vero amore insieme a un quasi sconosciuto? Ecco il dilemma dei due protagonisti di questo semi-horror romantico.
  • Il mistero di Sleepy Hollow: quello di Tim Burton non è certo un film da fare gelare il sangue nelle vene, anche se non mancano un paio di salti dalla sedia, ma è come spesso accade nelle sue opere un omaggio al cinema classico e al romanticismo gotico. Johnny Depp interpreta un detective razionalista sul finire del ‘700, che viene chiamato a risolvere il mistero del Cavaliere senza testa e dei suoi terribili delitti.
  • Psycho: è un grande classico della tensione, ma non si può dire che si tratti proprio di un horror (ma fate attenzione all’ultima scena). Alfred Hitchcock indossa la sua veste più pulp e mette in scena la storia ormai leggendaria di Norman Bates e del suo motel del terrore. Ma sono altri tempi, e gli spaventi più che sopportabili.
  • Io sono leggenda: Will Smith è il protagonista di questa nuova trasposizione del famoso racconto di Richard Matheson, che ribalta il classico scenario vampiresco: cosa succederebbe se a dominare il mondo fossero le creature mostruose, con un solo uomo sopravvissuto intento a non farsi uccidere e a ricercare la cura per il virus che ha spazzato via il genere umano?
  • Il prescelto: come può il remake di un grande classico dell’horror diventare un titolo grottesco, trash e divertentissimo? Basta un solo nome, quello di Nicolas Cage, che in questo film interpreta un poliziotto richiamato su un’isola in cui si svolgono riti pagani per investigare sulla scomparsa di una ragazzina.

Halloween 2018: tutti i film per la maratona perfetta

Horror, non horror, commedie, cult, classici e film in uscita al cinema il 31 ottobre: ecco tutti i suggerimenti da non perdere per Halloween 2018!

(Foto: Courtesy of Summit Entertainment)

Alessio Cappuccio
Cosa faccio nella vita? In pratica scrivo e ogni tanto faccio video e fotografie. Appassionatissimo di cinema, ritorno a scrivere di scuola e università dopo aver sperato di aver detto addio per sempre allo studio con la laurea. Nella vita, però, mai dire mai!
Leggi altri articoli in Cinema e Serie Tv Vita Scolastica