Condividi
Cani e padroni a confronto: come gocce d’acqua!
Condividi su

Cani e padroni a confronto: come gocce d’acqua!

Di Roberta Ravelli
pubblicato il 11 settembre

Ammettiamolo, spesso cani e padroni sono talmente simili che sembrano quasi possedere lo stesso DNA, nonostante ovviamente appartengano a specie differenti.

Cani e padroni a confronto: come gocce d’acqua!

Tutti conoscono il detto “Tale padre, tale figlio” e fin qui niente di strano: oltre a trasmetterci i propri geni, infatti, i genitori influenzano anche il nostro carattere e i nostri modi di fare.

E se valesse anche per gli animali? Sì perché ammettiamolo, spesso cani e padroni sono talmente simili che sembrano quasi possedere lo stesso DNA, nonostante ovviamente appartengano a specie differenti.

Certe cose davvero sono impossibili da spiegare, ma non possono fare a meno di strapparci un sorriso. E per dimostrare che il famoso detto potrebbe anche essere trasformato in “Tale padrone, tale cane“, abbiamo pensato di sottoporre ai vostri occhi delle somiglianze davvero sconvolgenti, grazie al lavoro della fotografa tedesca Ines Opifanti.

La donna si è infatti occupata di scattare una serie di fotografie che ritraggono cani e padroni a confronto… E diciamolo, sono come gocce d’acqua!

Non ci credete? Cosa aspettate?

Sfogliate la gallery che ritrae cani e padroni… IDENTICI!

Roberta Ravelli
Web editor di professione che fatica ancora a rinunciare alla carta stampata. La mia passione è l’immaginazione e tutti quei mondi che con essa è possibile visitare, sia che fluiscano dall’inchiostro di una penna creativa, sia che si concretizzino sullo schermo grazie alla macchina da presa di una regista geniale. Il sogno? Dar corpo alle mie idee. Intanto… “divoro la mia esistenza con un appetito insaziabile. Come finirà tutto ciò? Lo ignoro” [P.P.Pasolini].
Leggi altri articoli in Curiosità Vita Scolastica