Frasi per i 100 giorni alla Maturità 2018: citazioni per magliette e striscioni
Condividi su

Frasi per i 100 giorni alla Maturità 2018: citazioni per magliette e striscioni

Di Chiara Greco
pubblicato il 09 marzo

100 giorni all’Esame di Stato 2018: la data è arrivata, ora è il momento di divertirsi come si deve! Frasi, striscioni, magliette: date spazio alla spensieratezza prima della Maturità!

Frasi per i 100 giorni alla Maturità 2018: citazioni per magliette e striscioni

100 giorni Maturità 2018: frasi divertenti, per magliette e felpe

Cosa fare se mancano solo 100 giorni alla  Maturità 2018? Semolice: divertirsi e organizzare feste, serate, riti scaramantici e chi più ne ha più ne metta. Ora che la data è arrivata, non c’è più tempo da perdere: bisogna scegliere le migliori frasi e citazioni per trasformare i timori per l’Esame di Stato in un gioco. Che siate in gita, a scuola, a Pisa o a Rimini con tantissimi studenti di tutta Italia, al mare a Viareggio o a cena con i prof magliette, striscioni, torte a tema e cartelli non possono assolutamente mancare!
Non sapete cosa scrivere per i 100 giorni alla Maturità 2018? Noi di ScuolaZoo vi segnaliamo tutte le frasi con cui fare incetta di like su Instagram!

100 giorni alla Maturità: le frasi e gli slogan più divertenti

Ovviamente l’immaginazione non ha limiti e potrete scrivere tutto quello che vi passa per la mente e che vorreste urlare (o supplicare) ai prof.
Qui vi suggeriamo alcune frasi fra le più popolari e le più utilizzate in occasione dei 100 giorni e, perché no, da sfoggiare anche il giorno dell’esame per stemperare un po’ la tensione.

  • “Agli esami ci pensa Dio, ora a divertirmi ci penso io”: per chi vede l’esame come un lavoro di squadra ma preferisce prendersi la parte migliore.
  • “Ne’ integrali, ne’ Pirandello, all’esame solo Tavernello”: slogan audace, magari da non prendere alla lettera per il giorno della prima prova!
  • “Esame non ti temiamo, ai cento ci sfondiamo”: così da mettere l’esame in un cassetto sotto chiave per un giorno.
  • “Tra 100 giorni mi danno la cittadinansia” : perfetto per gli ansiosi che sperano in un riconoscimento ad honerem
  • “La vita è bella quando finiscono gli esami”: per gli ottimisti che pensano già alle vacanze estive…
  • “Dopo asinteti e funzioni, i 100 giorni ce li leviamo dai …” : per chi non ama i giri di parole e dice come la pensa.

100 giorni 2018: frasi da scrivere sulle magliette per i maturandi

Oltre a organizzare pranzi, cene e bevute potete dare un tocco di stile ai festeggiamenti con magliette dedicate per l’occasione che renderanno l’ultima rimpatriata memorabile.
Stampate sulle vostre T-Shirt e scrivete a caratteri cubitali sui vostri striscioni frasi che saranno la vostra valvola di sfogo creativo per prendere sul ridere quello che sarà il vostro appuntamento più importante tra qualche mese: l’esame di maturità. Ecco le frasi da scrivere sulle vostre magliette o felpe:

  • “100 non fa cultura, 60 non fa paura”: è l’evergreen tra le frasi più divertenti.
  • “Prof, quando arrivo a 60 mi fermi” : per chi s’accontenta.
  •  “Gli esami non finiscono mai”: citando Eduardo De Filippo, è da sfoggiare per il saggio che vive in ognuno di voi.
  • “Qui si sboccia, non si boccia”: è un motto che chiarisce tutte le buone intenzioni per un festeggiamento da 100 giorni con i fiocchi.
  • “Prof esci il diploma”: è il sogno di ogni maturando. Tuttavia, attenzione a dedicarlo al prof (o alla prof) di italiano…
  • “Io so di non sapere, un 60 per piacere”: per chi si aggrappa ad ogni speranza.

Prendere questa maturità con il giusto tono è sicuramente un buon passo da fare il primo dei 100 giorni che vi separano dal fatidico momento dell’esame. Soprattutto per la festa dei 100 giorni, buttate via panico e paure e date sfogo a voi stessi che, per 5 lunghi anni, ne avrete passate di ogni: sicuramente vi ricorderete di questi bellissimi momenti per sempre.

100 giorni all’Esame di Maturità: tutte le nostre risorse per festeggiare alla grande

Non sapete ancora cosa fare per i 100 giorni alla Maturità con i vostri compagni di classe? Sbizzarritevi tra riti propiziatori e idee super divertenti:

 

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità