Condividi
Voto Maturità 2018: come si calcola, minimo, massimo e punti bonus
Condividi su

Voto Maturità 2018: come si calcola, minimo, massimo e punti bonus

Di Selena
pubblicato il 03 luglio

Avete paura per il voto di Maturità 2018? Non sapete cosa aspettarvi perché non vi ricordate nemmeno come si calcola il punteggio o perché non avete fatto bene l’esame orale? State calmi! Ecco la guida completa per voi!

Voto Maturità 2018: come si calcola, minimo, massimo e punti bonus

Maturità 2018 : come si calcola il voto

Ci siamo, ormai anche lorale della Maturità 2018 sta terminando e adesso tutti stanno aspettando con ansia il voto del diplomaCome si calcola il voto di Maturità 2018? Qual è il punteggio minimo e massimo, quanto contano i crediti e cosa sono questi misteriosi punti bonus che influiscono sul voto di Maturità 2018? Tante domande che potrebbero mandare in panico anche i maturandi più preparati ora che siamo arrivati al giro di boa. Non preoccupatevi, noi di ScuolaZoo vi abbiamo accompagnato in tutto questo lungo percorso e quindi ora non ci resta che chiarire anche tutte le perplessità inerenti il famigerato voto di Maturità 2018. Iniziamo!

Non perdere anche:

voto-maturità-2018-come-calcolare-punteggio-crediti-punti-bonus (2)

Come si calcola il voto di Maturità 2018?

La prima domanda potrebbe essere inerente il metodo usato per calcolare il voto di Maturità 2018 e quanto valgono le singole prove a livello di punteggio. Tanto per iniziare dovete sapere che il voto di Maturità 2018 si calcola sommando i punteggi ottenuti nella Prima, Seconda e Terza Prova. A questi vanno poi aggiunti i punti conquistati durante l’Orale di Maturità 2018. Il voto finale verrà espresso in centesimi. Per capire quindi quanto avete ottenuto alla Maturità 2018 quindi dovrete sommare i voti ottenuti nelle prove, ma non solo, servono anche i crediti scolastici ottenuti nel triennio che possono essere un minimo di 10 e un massimo di 25 punti. Ricapitolando:

  • Crediti Scolastici: minimo 10 massimo 25
  • Voto Prima Prova: minimo di 0 massimo di 15, la sufficienza è 10
  • Voto Seconda Prova: minimo di 0 massimo di 15, la sufficienza è 10
  • Voto Terza Prova: minimo di 0 massimo di 15, la sufficienza è 10
  • Voto Colloquio orale: minimo di 0 massimo di 30 punti, la sufficienza è 20

La tabella di conversione dei voti di Maturità 2018

Come abbiamo visto i voti della Maturità vengono espressi in quindicesimi e non in decimi. come si convertono i punteggi per capire come ci è andata ogni prova? Ecco la tabella di conversione:

Voto minimo e voto massimo per la Maturità 2018

Come vi abbiamo anticipato il voto di Maturità 2018 è espresso in centesimi e il minimo, ossia il punteggio che equivale alla sufficienza è il famigerato 60/100. Diverso invece è il punteggio massimo che, nemmeno a dirlo è 100/100 (e lode).

Punti Bonus: cosa sono e come influiscono nel Voto di Maturità 2018

Un altro elemento da tenere in considerazione per il Voto di Maturità 2018 sono i punti bonus che per molti maturandi sono una sorta di mistero. Questi punti bonus vanno da 1 a 5 e sono a totale discrezione della commissione esterna ed interna di Maturità 2018 che decide quanti e a chi darli. Lo scopo è quello di alzare il punteggio finale e questi punti bonus possono essere assegnati se:

  • siete stati ammessi all’esame con 15 crediti
  • avete ottenuto un punteggio di 70 punti alle prove di Maturità 2018

Chi sarà particolarmente meritevole e soddisferà queste due condizioni potrà quindi usufruire dei punti bonus per magari arrivare a 100 come voto di Maturità 2018.

Per approfondire:

Voto Maturità 2018: come avere la lode?

Discorso a parte invece merita la lode. Arrivare a 100 come Voto di Maturità 2018 è già un bellissimo traguardo, ma se riusciste ad ottenere anche la lode sarebbe veramente il top! Come fare ad averla? I criteri per l’assegnazione della lode al Voto di Maturità 2018 sono:

  • avere 25 punti di crediti
  • ottenere 45 punti alle prove scritte
  • ottenere 30 punti alla prova orale
  • non aver usufruito del bouns
  • voto 8 in tutte le materie con media del 9 durante il triennio

Insomma, non è una impresa semplice anzi, tutt’altro. Ma la soddisfazione di avere 100 e lode alla Maturità 2018 sarà un ottimo premio!

Scopri altro su voto ed orale di Maturità qui:

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità