Condividi
Maturità 2019: le ultime novità del Miur sull’orale (e i punti da chiarire)
Condividi su

Maturità 2019: le ultime novità del Miur sull’orale (e i punti da chiarire)

Di Selena
pubblicato il 03 dicembre

Colloquio Maturità 2019: come cambia l’orale dell’Esame di Stato? Alcune cose sono ormai note, ma restano ancora tanti dubbi… ecco cosa cambia sicuramente e quando il Miur ci darà più informazioni su svolgimento e domande dell’esame orale!

Maturità 2019: le ultime novità del Miur sull’orale (e i punti da chiarire)

Orale Maturità 2019: cosa sappiamo finora e i dubbi che il Miur deve ancora chiarire

La Maturità 2019 con tutti i cambiamenti ci sta davvero sconvolgendo, e tanti (troppi) dubbi rimangono soprattutto sull’orale dell’Esame di Stato. Mentre iniziamo ad avere notizie più certe sulle novità introdotte con la Riforma del Miur sulle tracce Prima e Seconda Prova, il colloquio rimane ancora la parte più oscura. Cosa sostituisce la tesina? Ci sarà la relazione sull‘alternanza scuola lavoro? Ci saranno davvero domande di educazione civica e l‘analisi del testo all’orale? Noi di ScuolaZoo però siamo sul pezzo e stiamo raccogliendo tutte le novità sicure dell’Orale di Maturità 2019 e vi segnaliamo quali sono i punti ancora da chiarire.

Volete conoscere tutte le modifiche all’Esame di Stato introdotte dal Miur? Le trovate qui:

orale maturità

Maturità 2019 Orale: tutte le novità

Il Miur nei giorni scorsi ha dato specifiche su Prima e Seconda Prova, ma il funzionamento del nuovo Orale di Maturità 2019 rimane quello più nebuloso. Il Miur ha dichiarato nel comunicato stampa sulle tracce che la commissione “Proporrà ai candidati di analizzare testi, documenti, esperienze, progetti e problemi per verificare l’acquisizione dei contenuti delle singole discipline, la capacità di utilizzare le conoscenze acquisite e di collegarle per argomentare in maniera critica e personale, anche utilizzando la lingua straniera”. Inoltre, siamo sicuri che all’esame orale di Maturità 2019:

  • La tesina di Maturità non ci sarà: il MIUR ha dichiarato che nel corso del colloquio gli studenti esporranno una breve relazione, ma in merito all’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro.
  • Cittadinanza e Costituzione sarà oggetto di colloquio orale
  • L’Analisi del testo sarà presente anche all’orale (oltre che in Prima Prova).

Esame Orale Maturità 2019: i punti da chiarire

Tuttavia, ci sono ancora molti punti oscuri sullo svolgimento del nuovo Esame Orale di Maturità. Nello specifico, rimangono ancora da chiarire:

  • Ruolo Alternanza Scuola Lavoro. Il Miur ha specificato che ci sarà la relazione sull’alternanza, ma non ha chiarito se sarà obbligatoria e se l’esperienza di stage sarà oggetto anche di ulteriori domande durante il colloquio.
  • Argomenti a piacere. Una delle proposte del Ministero era quella di introdurre all’esame l’esposizione dell’argomento a piacere, ma non abbiamo certezze al riguardo.
  • Non sappiamo se domande su Cittadinanza e Costituzione saranno basate su un programma specifico oppure gli argomenti specifici su cui verteranno.
  • Griglie di valutazione. Prima e Seconda Prova hanno visto l’introduzione di griglie nazionali di valutazione per uniformare i punteggi. Ce ne sarà una anche per l’Esame orale 2019?

Esame di Maturità 2019: quando ne sapremo di più sull’orale?

Quando sapremo qualcosa di più sull’Esame Orale di Maturità 2019? Il Miur ha specificato che pubblicherà un decreto apposito a gennaio 2019, in concomitanza con la pubblicazione delle materie di Seconda Prova e di quelle affidate ai commissari esterni. Dopo le Vacanze di Natale, quindi, capiremo nei dettagli come si svolgerà il colloquio. Noi di ScuolaZoo ovviamente vi terremo aggiornati!

Se volete saperne di più su cosa cambia in Prima e Seconda Prova:

(Fonte Immagini Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità