Condividi
Maturità 2019: il link del Miur con le nuove tracce di Prima e Seconda Prova
Condividi su

Maturità 2019: il link del Miur con le nuove tracce di Prima e Seconda Prova

Di Isabelle Giacometti
pubblicato il 27 novembre

Finalmente sono arrivate le indicazioni del Miur sulle tracce di Seconda Prova della nuova Maturità 2019: ecco le modalità di svolgimento per tutte le scuole superiori.

Maturità 2019: il link del Miur con le nuove tracce di Prima e Seconda Prova

Prima e Seconda Prova Maturità 2019 : le nuove tracce del Miur per l’esame di Stato

Finalmente il Miur ha pubblicato tutte le indicazioni sulla Seconda Prova che si terrà il 20 giugno 2019 e anche le novità e le conferme inerenti lo svolgimento della Prima Prova di Maturità 2019. Online potete infatti trovare i quadri di riferimento delle tracce di Maturità per le scuole superiori. Bisogna fare attenzione perchè cambia tutto per i licei, gli istituti tecnici e professionali.
La riforma dell’esame di Stato ha apportato non poche modifiche al secondo scritto della Maturità 2019 che spaventa i maturandi per il rischio di multidisciplinarietà, e ci sono novità anche sul primo scritto dell’Esame. Finalmente però abbiamo un’idea sulle tracce e su come si svolgerà la prova del 20 giugno, per tutte le materie e gli indirizzi. Tuttavia restano molti dubbi ed incertezze sui cambiamenti della riforma del Miur per chiarire i quali dovremo aspettare i prossimi comunicati.

Come cambia la Seconda Prova 2019 nella tua scuola? Leggi le indicazioni del Miur per scoprirlo:

Seconda Prova Maturità 2019 i cambiamenti della riforma del MIUR

La riforma dell’esame di Stato ha toccato anche la Seconda Prova di Maturità 2019. I quadri di riferimento pubblicati online dal Miur riguardanti tracce e modalità di svolgimento dell’esame hanno confermato i cambiamenti principali e dato ulteriori informazioni sulla Maturità 2019:

  • Seconda Prova 2019 multidisciplinare: a differenza degli esami di Stato precedenti, alla Maturità di quest’anno le tracce d’esame riguarderanno più materie.
  • Le materie di Seconda Prova specifiche di ogni indirizzo delle scuole superiori verranno comunicate a gennaio dal Miur.
  • Simulazioni Seconda Prova: a partire da dicembre il Miur pubblicherà delle tracce tipo per aiutare gli studenti a prepararsi in vista del nuovo esame di Maturità.
  • Crediti Maturità Seconda Prova: l’esame di Stato 2019 prevede che al secondo scritto i maturandi possano ottenere fino a 20 crediti su 100; il voto di Seconda Prova vale quindi 1/5 della Maturità.
  • Terza Prova abolita: alla Maturità 2019 ci saranno solamente due scritti, ovvero la Prima e la Seconda Prova, le cui tracce hanno subito diverse modifiche in seguito alla riforma del Miur.

Per approfondire leggi anche:

Prima Prova Maturità 2019: novità dal MIUR

Per quanto riguarda il primo scritto della Maturità 2019 vi è una certezza: italiano è la materia prescelta. Tutti gli studenti che affronteranno l’Esame di Stato dovranno dimostrare ai commissari esterni ed interni di “padroneggiare il patrimonio lessicale ed espressivo della lingua italiana secondo le esigenze comunicative nei vari contesti”. Gli scritti degli studenti dovranno essere valutati in base alla ricchezze e alla padronanza lessicale, ma anche in base ai riferimenti culturali e alle conoscenze degli studenti. La prova durerà sei ore e gli studenti potranno scegliere tra:

  • Tipologia A, due tracce – analisi del testo
  • Tipologia B, tre tracce – analisi e produzione di un testo argomentativo
  • Tipologia C, due tracce – riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità

(Crediti Immagini: Pixabay)

Isabelle Giacometti
20 anni, mille progetti e il resto della vita per realizzarli. Scrivere è diventata una passione dal primo tema in cui ho preso 'ottimo' alle elementari... da cocca della maestra a giornalista direi che è un bel salto di qualità! Adoro il rosa e l'autunno, non vivo senza caffè e senza penna. Una frase che mi rappresenta? "Omnes optimi insani sunt" ovvero "tutti i migliori sono matti", ovviamente in latino, da brava (ex) classicista. Laurea in progress.
Leggi altri articoli in News Maturità Maturità