Condividi
Tracce Maturità 2019: quando il Miur sceglie i temi definitivi di Prima Prova
Condividi su

Tracce Maturità 2019: quando il Miur sceglie i temi definitivi di Prima Prova

Di Alice Giusti
pubblicato il 14 giugno

Maturità 2019: il Miur ha comunicato che sono state elaborate le possibili tracce e il Ministro Bussetti ne ha aggiunta anche una all’ultimo momento. Quando verranno scelte quelle definitive per la Prima Prova? Scoprilo con ScuolaZoo!

Tracce Maturità 2019: quando il Miur sceglie i temi definitivi di Prima Prova

Prima Prova 2019: Bussetti ha aggiunto una nuova traccia

Qualche giorno fa il Ministro Busetti ha dichiarato di aver aggiunto una traccia a quelle proposte dal Miur per la Maturità 2019. Questa notizia ha lasciato intendere che i possibili temi sono ormai pronti e che resta solo decidere quali saranno i definitivi che compariranno nelle diverse tipologie di Prima Prova 2019. Noi di ScuolaZoo faremo il punto della situazione, aiutandovi a capire quando verranno scelte e confermate le tracce d’italiano, quanti giorni prima della data devono essere decise e se il Miur lo comunicherà ai maturandi!

Non perdere il nostro tototema completo e le altre news da Bussetti:

Tracce Maturità 2019: quando verranno scelte quelle definitive

Dalle ultime notizie del Miur sappiamo che le proposte di tracce per la Maturità 2019 sono pronte, ma che le definitive devono essere ancora scelte dal Ministro Bussetti in persona. Solitamente, per permettere ai tecnici di preparare i materiali di Prima Prova con cura e puntualità, le tracce vengono scelte qualche giorno prima della fatidica data, quest’anno il 19 giugno. Presumiamo, quindi, che entro lunedì il Miur indichi le tracce definitive per le diverse tipologie testuali e che, in qualche modo, lo comunichi  ai maturandi.

Prima Prova Maturità 2019: tutto sulle nuove tracce aggiunte dal Miur

“Le tracce per la Maturità 2019 sono tutte pronte e ne ho anche aggiunta una ieri“, ha detto Bussetti, ospite della trasmissione Rai Radio 1 Un giorno da pecora mercoledì 12 giugno. “Mi è venuta in mente alle 5.30 di mattino ma ci riflettevo già da qualche tempo”. Attualmente le tracce preparate sono dodici e alla fine sarà il Ministro in persona a scegliere le sette che i maturandi dovranno affrontare il 19 giorno, data della Prima Prova 2019. “A deciderle sarò io, da solo, perché è necessario mantenere la completa segretezza”, ha infatti confermato, aggiungendo che l’ultima traccia aggiunta sarà probabilmente nella rosa finale: “Diciamo di sì, è probabile”.

Nuova traccia Maturità 2019: su cosa sarà? 

Ovviamente il Ministro Bussetti non si è fatto sfuggire nessuna indiscrezione sulla traccia pensata e aggiunta all’ultimo momento. Potrebbe essere qualcosa di estremamente attuale, magari legato al tema delle migrazioni, della differenza tra nazionalismo e federalismo, sui libertà di espressione o sul concetto di Europa e democrazia. Per quanto riguarda tematiche più generali e adolescenziali, sappiamo che il Ministro era docente di educazione fisica, quindi senz’altro l’importanza dello sport nello sviluppo e nella crescita o comunque qualcosa relativo all’importanza del movimento o dello sport come metodo di unione e imparare a stare con gli altri, potrebbe starci. Ovviamente anche un tema relativo all’ambiente e ai cambiamenti climatici è super gettonato.

Di sicuro, secondo il Ministro, le tracce piaceranno agli studenti: “Mi auguro una reazione di stupore ma felice”.

Per altre tracce di Maturità a tema attualità, leggete qui:

(Foto Credits: Pixabay)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in Prima Prova Maturità Maturità