Condividi
Maturità 2020: tracce svolte sul bullismo e il cyberbullismo per la Prima Prova
Condividi su

Maturità 2020: tracce svolte sul bullismo e il cyberbullismo per la Prima Prova

Di Alice Giusti
pubblicato il 07 febbraio

E se alla Maturità 2020 il Miur proponesse una traccia sul bullismo? Qui trovate alcuni svolgimenti utili per la Prima Prova.

Maturità 2020: tracce svolte sul bullismo e il cyberbullismo per la Prima Prova

Prima prova Maturità 2020: temi sul bullismo e il cyberbullismo svolti

Quali sono i temi più gettonati per la Prima Prova di Maturità 2020? Difficile fare una previsione, ma sicuramente gli argomenti di attualità e vicini al mondo dei giovani sono sempre tra i preferiti del Miur. Il bullismo, in particolare, è purtroppo un fenomeno ancora troppo diffuso nelle scuole, ma anche fuori dalle aule, visto che spesso i bulli perseguitano ragazzi e ragazze online, sui social e in chat, non dando loro mai tregua. Scrivere una riflessione personale e argomentata sul tema durante l’Esame di Stato può essere una bella occasione anche per riflettere su tematiche delicate e importanti, quindi nel caso la Ministra Azzolina scegliesse un testo argomentativo (tipologia B) o un tema d’attualità (tipologia C), noi vi suggeriamo alcune tracce svolte su bullismo e cyberbullismo.

bullismo-maturità-2020

Tema argomentativo sul bullismo per la Maturità 2020

In caso il Miur scelga un testo argomentativo sul bullismo (tipologia B di Prima Prova), dovrete partire dall’analisi di un documento e poi scrivere un vostro commento personale. Potete parlare di come questo fenomeno sia in aumento e di come sia anche più difficile fermarlo a causa del cyberbullismo e dare una vostra opinione su possibili soluzioni o su quanto le scuole si operano per risolvere il fenomeno. Trovate qui un esempio svolto:

Tracce d’attualità sul bullismo per la Maturità 2020

Per quanto riguarda la traccia di tipologia C, invece, il tema sul bullismo e/o il cyberbullismo è di carattere generale, quindi dovrete sviluppare un pensiero coerente sull’argomento sviluppando come di consueto un’introduzione, uno svolgimento e una conclusione. Affinché il tema sul bullismo non sia banale, cercate sempre di munirvi di dati aggiornati sul fenomeno (periodicamente escono studi sul tema) per capire quanti sono i casi stimati di bullismo a scuola, com’è aumentato il cyberbullismo negli anni e quali sono le iniziative e gli interventi delle scuole e anche ministeriali per operare un cambio di rotta. Potete concludere con un vostro pensiero personale. Qui trovate alcuni esempi già svolti:

(Foto Credits: Pixabay)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in Prima Prova Maturità Maturità