Condividi
Simulazione seconda prova Fisica: la data è il 25 gennaio!
Condividi su

Simulazione seconda prova Fisica: la data è il 25 gennaio!

Di Andrea
pubblicato il 18 gennaio

Simulazione seconda prova fisica in arrivo per gli studenti del liceo scientifico. Per cosa dobbiamo prepararci?

Simulazione seconda prova Fisica: la data è il 25 gennaio!

Ci siamo. Vi avevamo già preannunciato che, a breve, il MIUR avrebbe fissato la data per una simulazione seconda prova Fisica. Dopo la comunicazione appena arrivata, la notizia è certa. Studenti dello scientifico, segniamoci la data: 25 gennaio 2016.

C’era da aspettarselo. Come dice la comunicazione ufficiale del MIUR, la simulazione seconda prova Fisica è stata fissata per il 25 gennaio. Le scuole potranno accedere alla piattaforma online per ottenere la prova dalle 8.00 alle 13.00. Il MIUR, come al solito, suggerisce che la prova venga svolta il giorno stesso, dando ai ragazzi 6 ore di tempo, come se si trattasse di una vera prova.

mappa concettuale male di vivere

Ma veniamo a noi. Cosa ci dobbiamo aspettare da questa simulazione seconda prova Fisica? Niente di così diverso da quella di Matematica. Ci saranno due problemi contestualizzati, che sono i soliti applicati alla realtà, e sei quesiti. Di tutto questo, ci toccherà fare un problema e tre quesiti a scelta. Gli argomenti, come già vi avevamo fatto sapere, sono gli stessi presenti nel quadro di riferimento.

Non ci resta che augurarci buona fortuna. Fateci sapere come vi andrà la prova. Mi raccomando, ricordatevi che a fine gennaio uscirà la comunicazione per i commissari esterni di Maturità, e quindi anche la comunicazione sulle materie della seconda prova. In bocca al lupo.

Andrea
Curioso e deciso, riesco sempre ad ottenere ciò che voglio. Alla costante ricerca di nuovi modi per sentirmi realizzato, ho avuto esperienza in cortometraggi e come rappresentante d'istituto, adesso invece mi dedico alla scrittura, sfogando la mia fantasia con una penna e un foglio bianco. Sempre disposto ad accettare nuove sfide, non so dove mi porterà il domani.
Leggi altri articoli in Seconda Prova Maturità Maturità