Condividi
Studiare Medicina in Germania: migliori università, costi e come funziona
Condividi su

Studiare Medicina in Germania: migliori università, costi e come funziona

Di Chiara Greco
pubblicato il 06 agosto

Vuoi studiare medicina all’estero? Scopri come funzionano i corsi in Germania, i requisiti per entrare, i costi e quali sono le migliori università tra cui scegliere!

Studiare Medicina in Germania: migliori università, costi e come funziona

Studiare medicina all’estero: cosa sapere se decidi di iscriverti in università in Germania

Studiare medicina in Italia diventa sempre più difficile tanto che molti studenti, prima ancora di tentare il test d’ingresso, o dopo averlo sostenuto senza passarlo, decidono di studiare all’estero. Spesso le università all’estero vengono scelte perché ci si può iscrivere senza fare il test di Medicina oppure ci sono più chance di poter ottenere un posto anche se i requisiti di ammissione sono molto restrittivi. Noi di ScuolaZoo oggi vi parleremo delle facoltà di Medicina in Germania, dove iscriversi, quanto costa, come funzionano le tasse e le iscrizioni.

Se stai considerando tutte le opzioni per studiare Medicina all’estero o senza test d’ingresso, non perdere:

facoltà medicina in germania

Medicina in Germania: come funziona il corso

Il corso di laurea in Medicina e Chirurgia in Germania dura 6 anni, durante i quali farete anche diversi periodi di tirocinio. I primi due anni si concludono sempre con degli esami finali (Physicum) che costituiscono parte dell’esame di laurea. Alla fine dei successivi sei semestri si fa il Klinik, un altro tipo di esame che corrisponde alla parte finale dell’esame di laurea. A differenza dell’Italia, quindi, non andrete a discutere la tesi alla fine ma ogni anno dovrete fare degli esami che corrispondono a delle parti della vostra dissertazione finale. Prima di iniziare con i corsi di studio effettivi (o durante la pausa dalle lezioni), ogni studente deve fare 3 mesi di tirocinio infermieristico e durante il periodo del Klinik si devono fare 6 mesi di tirocinio. In ogni caso il tirocinio è obbligatorio per poter affrontare gli esami finali (sia Physicum che Klinik).

Iscriversi a medicina in Germania: i requisiti di ammissione

Prima di pensare di iscriversi all’università all’estero conviene capire i requisiti di ammissione, che ovviamente variano di nazione in nazione e di ateneo in ateneo. Per quanto riguarda la facoltà di Medicina in Germania, i requisiti di ammissione sono i seguenti:

  • diploma di Maturità con un voto pari a 99 o 100;
  • dovete aver sostenuto la Prova Nazionale italiana per entrare alla facoltà di Medicina con voto pari a 20 (anche se per ora questo requisito è stato temporaneamente sospeso);
  • competenze specifiche in lingua tedesca.

L’ammissione alla facoltà di Medicina e Chirurgia funziona diversamente dall’Italia:

  • 20% dei posti vengono assegnati agli studenti che hanno conseguito il voto di maturità più alto (Abiturbestenquote);
  • 20% dei posti di studio vengono assegnati agli studenti in base al tempo di attesa (Wartezeit). In questo caso si calcola il tempo trascorso dalla fine della Maturità al momento in cui vi state iscrivendo all’università;
  • 60% dei posti vengono assegnati sulla base dei criteri stabiliti in autonomia da ciascun ateneo (tra cui si potrebbe trovare il vostro voto di maturità, i voti che avete conseguito alle superiori in determinate discipline, le eventuali esperienze professionali o il superamento di un test d’ammissione).

Esiste un test d’ingresso per entrare a medicina in Germania?

In Germania non esiste un vero e proprio test d’ingresso che determini l’accesso all’università. Esiste il cosiddetto TMS, ovvero il Test für medizinische Studiengänge, ma si tratta di un test attitudinale facoltativo che può essere considerato come un punto a favore per il candidato durante il processo di selezione gestito dalle università. Il TMS può essere sostenuto una sola volta.

Migliori università di Medicina in Germania: l’elenco degli atenei

In Germania solo 36 atenei (35 statali e 1 privato) attivano i corsi di Medicina e Chirurgia. Non esiste una vera e propria classifica degli atenei tedeschi migliori per medicina ma è stata redatta una lista delle migliori università tedesche in assoluto. Ecco la top 5:

  1. Ludwig-Maximilians-Universität München, Monaco
  2. Technische Universität München, Monaco
  3. Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg, Heidelberg
  4. Humboldt-Universität zu Berlin, Berlino
  5. Albert-Ludwigs-Universität Freiburg, Friburgo

Costi Università tedesche: come funzionano le tasse e a quanto ammontano

I costi dell’università tedesca sono molto più bassi rispetto a quelle in Italia. I contributi dipendono dai Länder in cui ha sede l’ateneo ma di base si devono pagare dei contributi semestrali che vanno dagli 80 ai 300 euro. C’è però da dire che questi contributi includono anche l’accesso a diversi servizi, come l’uso dei mezzi pubblici. A differenza dell’Italia, le tasse sono uguali per tutti gli studenti, non si fa quindi una differenziazione di reddito o status di in sede o fuori sede.

Trasferirsi in università italiana da università in Germania: come funziona per medicina

Il trasferimento da una facoltà all’altra è molto complesso, soprattutto quando si cambia nazione. I trasferimenti dagli atenei italiani a quelli tedeschi sono limitati. Il passaggio, inoltre, deve avvenire a determinate condizioni, cioè che lo studente richieda il trasferimento dopo 6 mesi di corso nell’università italiana. La pratica del trasferimento verrà gestita dall’università dove dovrete trasferirvi e se tutto dovesse andar bene verrete prima affiancati da un tutor, chiamato Quereinsteiger, di solito si tratta di studenti della stessa facoltà agli ultimi anni di corso.

(Credits Immagini: Unsplash)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Test d'Ingresso Test d'Ingresso