Chi siamo

CHI SIAMO

 

Chi eravamo: 2010. Tre finti studenti universitari che al posto di studiare hanno deciso di buttare via il loro tempo dedicandosi ad una missione più che nobile: fare di ScuolaZoo il più grande archvio mondiale di video goliardici girati nelle scuole!

Durante la nostra carriera scolastica abbiamo subito per anni le ingiustizie dei professori senza poter farci niente. Fatta la maturità abbiamo deciso di creare questo sito per prenderci la nostra piccola rivincita contro questo sistema scolastico.

Tutto cominciò quando decidemmo di mettere in internet le foto del nostro odiato prof di italiano che si era addormentato durante l’esame di maturità…

Professore si addormenta durante la maturità: articoli di giornale

Chi eravamo: 2012. Il plotone di soldati anti-prof targati ScuolaZoo si è allargato come il virus della suina e abbiamo un sacco di amici che oggi ci aiutano con il blog durante il loro tempo libero (solo perché studiano moooolto mooolto poco …). Tra ricerca di video assurdi, aiuto a chi ci scrive ogni giorno e spesa alcolica durante i nostri raduni segreti, questi studenti hanno abbracciato la filosofia che ci contraddistingue da sempre: la lotta ai professori attraverso la solidarietà (e gli scherzi!) tra studenti! Da qui sono nate due grandi invenzioni: il non-un-semplice-diario, un’arma anti-noia per combattere le ore di matematica; e le vacanze per soli studenti, un appuntamento dove i libri sono la legna per i nostri falò estivi.

Chi siamo: 2014. La famiglia si è allargata, siamo diventati un vero e proprio esercito. Oltre un milione fan sulla pagina facebook, CI PENSATE? Un esercito di studenti armati di voglia di cazzeggiare e voglia di divertirsi. Siamo cresciuti, alcuni di noi sono scappati sulle spiaggie di CopaCabana ma ScuolaZoo resta sempre, più forte che mai. Oggi, oltre a far ridere gli studenti ci occupiamo di far rispettare i loro diritti, con tutti le nostre inchieste nelle scuole. Abbiamo organizzato i viaggi più fighi della storia, noi, che non riuscivamo mai ad organizzare i pomeriggi di studio. Abbiamo inventato nuove armi per copiare, nuovi metodi, sempre più al passo coi tempi e la malvagità dei prof. Insomma, il tempo passa, ma ScuolaZoo non passa mai. Finchè ci sarà uno studente in difficoltà NOI CI SAREMO.

I FONDATORI
 
Francesco
Francesco ha compiuto quest’anno 18 anni per la terza volta (alias ne ha 21), un perenne giovane che si concede i piaceri della bella vita perpetuando lo spirito liceale: meno si fa, meglio si sta.Nella sua carriera scolastica ha collezionato 45 note disciplinari. E’ stato sospeso 5 giorni con l’obbligo di frequenza per aver cementificato l’ingresso principale della scuola. Per questo divenne rappresentante d’Istituto per 3 anni . Pare che non abbia mai comprato il libro di matematica. Grande amico dei bidelli, con i quali condivideva la passione per la bottiglia, si è diplomato con 68 lode e da quel giorno non ha più rientrato in quel luogo di sofferenze, neppure per salutare i suoi amici bidelli.

In realtà è tutt’ora uno studente, parte di quella folta schiera di scaldabanchi professionisti, che un giorno, proprio nel corso di una di quelle lezioni che pare non abbiano mai fine, si è  ricordato d’avere un cervello e ha avuto un’idea; creare un blog per condividere le pazzie di cui era quotidianamente testimone girando per le aule. Due anni dopo quel sito è stato visto da milioni di ragazzi ed è il sito più odiato da tutti professori italiani. Si chiama ScuolaZoo.com, e voi lo conoscete bene.

Vuoi consigli su come organizzare una festa da delirio? Scrivigli:Francesco.ReDelloSchiumaParty@gmail.com

Paolo

Paolo dopo essersi reincarnato in un panda, in un faraone egizio e in un protozoo ha conservato la capacità mentale di quest’ultimo. Ha partecipato al programma “Genius” condotto da Cecchi Paone ma è stato eliminato al primo turno. Si dice che al tempo avesse problemi di alcolismo e fosse arrivato ubriaco alla trasmissione.Ora ha 20 anni e qualcuno ogni tanto proverebbe persino a ricordarglielo, in particolare all’Università di Padova, dove studia economia. Non ci capisce molto, così per passare gli esami ha capito che doveva inventarsi qualcosa.

Dopo una notte di corse sfrenate sulla ruota, i criceti del cervello di Paolo inventarono l’orologio-bigliettino, il primo orologio creato per copiare. Il New York Times  l’ha definito la più grande invenzione dell’uomo dopo la scoperta del fuoco e della ruota. Da quel giorno ha smesso definitivamente di studiare e passa le sue giornate a cercare i video per ScuolaZoo. D’altronde il suo motto a scuola è sempre stato “meglio copiare bene che inventare male”

Bombardalo di emails, digli come sei riuscito ancora una volta a prendere 6 senza studiare! Paolo.CopiatoreAccanito@gmail.com

 

I COLLABORATORI

 

Betty  

Betty è la a Signora delle feste, la regina dello show. Se Milano ha le sue stelle è lei che brilla sopra a tutte, nelle notti della città. Correte alla prossima festa di ScuolaZoo perché resterete stregati dai suoi occhi e dal suo sorriso come siamo rimasti stregati tutti noi. Se siete fortunati vi farà un regalo ed entrerà per sempre nei vostri sogni. Da brava PR di ScuolaZoo d’estate si trasforma in un vera animatrice.. se la volete conoscere di persona venite quest’estate in vacanza con noi! Se volete linkarvi a ScuolaZoo… linkatevi a lei!

La foto non è stata ritoccata e purtroppo non è la segretaria porno di Scuolazoo, per quanti volessero il suo numero basta inviare un bonifico con 10€ sul conto di Paolo. Si è diplomata con 94 e molte molte ore di assenza, ma almeno all’esame si è presentata. In realtà fonti non troppo anonime ci svelano che il giorno prima dell’esame si recò assieme a due compagne (o complici) a casa del prof per sapere le domande in anticipo della terza prova! Non vogliamo sapere come le tre studentesse hanno estorto tali informazioni…

Corteggiala! LaNostraBellaBetty@gmail.com

Giulia
Giulia è… Giulia è bella. Ed è l’unico motivo per cui collabora con noi.
Passa le giornate a fare le derapate in macchina nel vialetto di casa ottenendo gli applausi dei suoi amici zarri di quartiere e gioca ad AngryBirds tutto il giorno. A parte questo, però, abbiamo scoperto che al telefono è molto brava ed è diventata quindi l’addetta a chiamare il kebabbaro per fare l’ordinazione per pranzo quando non abbiamo sbatta di scendere.
Scherzi a parte, noi non mangiamo dal kebabbaro!! Giulia oltre ad essere bella è anche molto brava ed è grazie a lei se i ragazzi che vengono in vacanza con noi riescono a salire sul pullman senza inciampare sul gradino! Lei è il punto di riferimento vostro e nostro per le vacanze, è lei che vi invia i documenti, lei che sceglie i cocktails da gustare sulla spiaggia. Giulia è azionista degli AlcolistiAnonimi.
.
.
.
Max Max è un uomo incredibile che passa le giornate a infilarsi mutande in testa (come quelle che vedete nelle foto). La sua tattica è raccontare una notizia assurda ad una tipa mentre le sfila le mutande. Max non scrive notizie incredibili per deliziarci con qualcosa di sensazionale: lo fa solo in nome della topa.

Dopo due bocciature in ragioneria, Max si trasferisce da Manhattan ad Agropoli (Salerno) per ritrovare se stesso. Ed è in uno dei peggiori bar di Agropoli che lo abbiamo conosciuto, gli abbiamo dato un pc, gli abbiamo insegnato ad accenderlo, gli abbiamo scavallato il portafoglio e abbiamo fatto di lui L’UOMO DI NOTIZIE INCREDIBILI. E’ grazie a lui che ogni giorno il blog è iper aggiornato, è grazie a lui se ogni giorno vi sorprendete, è grazie a lui se scoprite che finalmente c’è qualcuno più strano di voi!

Seguitelo: http://notizieincredibili.scuolazoo.com/

Vuoi segnalare una notizia incredibile? Scrivi a Max, l’uomo incredibbbbile! max.notizieincredibili@gmail.com

.

.

.