Condividi
Come fare la scheda di un libro: struttura e consigli
Condividi su

Come fare la scheda di un libro: struttura e consigli

Di Selena
pubblicato il 17 agosto

Dovete fare la scheda di un libro ma non sapete cosa scrivere e avete paura di dimenticare qualche informazione fondamentale? Nessun problema, ecco una guida per realizzarla al meglio!

Come fare la scheda di un libro: struttura e consigli

Scheda di un Libro: come si fa?

Nelle vacanze estive, solitamente i professori come compiti possono decidere di assegnare dei libri da leggere di cui fare poi la Scheda Libro. Oltre al fatto che per eseguirla dovrete leggere per forza i testi assegnati, la Scheda Libro è abbastanza complicata da redarre. Potrebbe servirvi un modello di Scheda Libro da seguire visto che non è un compito semplice, anzi: è anche più difficile del riassunto e dell’analisi del testo. Come si fa una Scheda Libro? Esistono delle Scheda Libro già fatte? O delle Scheda Libro da compilare? Come si compone la struttura di una Scheda Libro? Calma e sangue freddo perchè, come vi diciamo sempre, noi di ScuolaZoo non vi abbandoneremo nemmeno questa volta. Ecco allora un guida al come fare la Scheda Libro che puoi tenere sotto mano quando devi farne una tu, per non sbagliare.

 

scheda-libro-struttura-come-fare(2)

Struttura Scheda Libro: cosa scrivere

Vi abbiamo parlato di come fare una recensione e, anche in quel caso, vi abbiamo parlato di uno schema da seguire. Per la struttura di una scheda libro la cosa è un po’ più diversa e complicata perchè lo schema da seguire è ben preciso. Vediamo come è strutturata.

Scheda Libro: la struttura punto per punto

  • Autore, Titolo e Casa Editrice: si comincia dalla base ossia il titolo del libro e l’autore aggiungendo anche qualche informazione sulla sua vita, ma senza esagerare perché serve solo per capire se la biografia dell’autore può aver influenzato il testo o meno. In ultimo scrivete anche la casa editrice che ha pubblicato il libro
  • Città e Anno di Pubblicazione: questi due elementi, che possono sembrare inutili all’apparenza servono invece per inquadrare sia storicamente che a livello sociale l’opera di cui state facendo la scheda.
  • Genere del Libro: cosa significa? Nulla di complicato, dovrete indicare se si tratta di una poesia, una prosa, un’opera teatrale e quindi il genere (romanzo, giallo, poema…).
  • Personaggi Principali: entriamo nel vivo della vostra scheda del libro. Oltre al protagonista non dimenticatevi di elencare e analizzare i personaggi secondari. Per ognuno di essi indicate anche aspetto fisico, caratteristiche psicologiche e ruolo all’interno del testo.
  • Luoghi: altro elemento fondamentale di cui parlare nella vostra Scheda Libro è lo spazio ossia i luoghi dove si svolge la vicenda. Ogni ambiente, location, città o luogo principale è importante che sia presentato al meglio.
  • Tempo della Storia e Tempo del Racconto: fabula e intreccio. Vi dicono niente? Nella Scheda del Libro dovrete presentare l’ambientazione storica e sociale di tutta la storia.
  • Temi principali: nella Scheda De Libro è importante indicare poi le tematiche principali che vengono indicate e affrontate nel testo, relazionandole anche ai personaggi che ne sono vittime o artefici.
  • Trama: ovviamente non può mancare una breve trama del libro. Non si tratta di un riassunto completo perchè non è questo lo scopo della Scheda Libro. Allo stesso modo è bene non svelare il finale.
  • Commento: niente giudizi soggettivi. Fermatevi subito! Nella Scheda Libro non è importante la vostra idea, ma serve un commento oggettivo sul testo, la trama e i personaggi più importanti.
  • Stile Narrativo e Tecniche: per concludere al meglio la vostra Scheda Libro è importante poi trovare e descrivere lo stile e le tecniche narrative spiegando se c’è una ricerca accurata di un linguaggio particolare, se ci sono più sequenze narrative descrittive o dedicate ai dialoghi… Insomma, un quadro completo.

Come fare una Scheda Libro: cosa non dimenticare

Per fare una buona Scheda Libro, al fine di stupire i professori e fare un buon lavoro, oltre ai punti che vi abbiamo indicato sopra dovrete assolutamente indicare anche altre informazioni importanti come:

  • Come vengono presentati i personaggi: quando parlate degli attori principali dell’opera nella vostra Scheda Libro dovrete anche spiegare come vengono presentati i personaggi ossia in modo diretto, indiretto o con l’auto-presentazione?
  • Tempo del racconto: ricordate in questa sezione di indicare se ci sono prolessi o analessi.
  • Trama: quando raccontate la trama del libro nella vostra Scheda, cercate di farlo in modo accattivante per invogliare il lettore a continuare la lettura.
Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in Suggerimenti Scuola Scuola