Condividi
Tema parla dell’inverno svolto: descrizione paesaggio e caratteristiche
Condividi su

Tema parla dell’inverno svolto: descrizione paesaggio e caratteristiche

Di Selena
pubblicato il 17 ottobre

Dovete fare un tema sull’inverno, descrivendo un paesaggio invernale con le sue caratteristiche? Ecco qualche spunto e un tema svolto da cui trarre ispirazione.

Tema parla dell’inverno svolto: descrizione paesaggio e caratteristiche

Tema svolto sull’inverno: descrizione delle caratteristiche di questa stagione

Il Generale Inverno. Così viene definita la stagione più fredda dell’anno in quanto si immagina l’inverno come un militare tutto impettito e un po’ congelato che soffia i suoi venti gelidi e pieni di neve sulle città di tutto il mondo. Fare un tema sull’inverno significa raccontare cosa comporta questa stagione a livello personale, quindi soggettivo, ma soprattutto quali sono le caratteristiche dell’inverno e come cambia la natura e il paesaggio circostante quando si entra nel vivo di questa stagione. Come si suol dire nella famosa serie tv Trono di Spade, “L’inverno sta arrivando” e allora tenetevi pronti perchè i professori potrebbero decidere di farvi fare un tema sull’inverno o un testo descrittivo sulle caratteristiche dell’inverno sia come compito a casa, sia come verifica in classe. Meglio essere preparati dunque e allora ecco un tema svolto sull’inverno da copiare o da cui prendere spunto.

State cercando la scaletta e uno spunto con le caratteristiche da inserire in un test descrittivo sull’inverno? Leggete:

Se volete scrivere un tema da 10, ma non volete copiare proprio pari pari dal nostro tema svolto sull’autunno non vi preoccupate: abbiamo tanti consigli per voi che potrete seguire passo dopo passo e vedrete che schema e scaletta non avranno più segreti per voi!

Tema Descrizione di un paesaggio invernale: scaletta

  • Introduzione: il tema sull’inverno si può cominciare in tanti modi, potete prendere come esempio una frase di un cantante o di un poeta o un autore famoso che parla di questa stagione e usarla come spunto per aprirvi poi alle riflessioni sull’inverno.
  • Svolgimento: è la parte centrale del tema descrittivo dell’inverno. Qui dovrete raccontare come l’inverno cambia la natura attorno a voi e le sensazioni che questa stagione vi provoca. Unire quindi sapientemente soggettività e oggettività è il punto di forza.
  • Conclusione: qui è bene tirare le fila delle vostre riflessioni sulle caratteristiche dell’inverno o di un paesaggio invernale. La conclusione di un tema sull’inverno può essere molto soggettiva oppure può ricollegarsi alla citazione che avete scelto come incipit del vostro tema.

Tema Descrizione dell’inverno: introduzione

Il dolcissimo Charlie Brown, il bambino dalla testa rotonda nato dalla penna del celebre fumettista Charles M.Schulz, in una striscia racconta che “Le estati volano sempre, gli inverni camminano”. Effettivamente, la sensazione che si ha quando comincia ad arrivare l’inverno è che questa stagione non passi mai. Il freddo che ci attanaglia e ci fa infilare le mani ben in fondo alle tasche dei nostri cappotti è una costante per diversi mesi dell’anno; quelli invernali, così, se paragonati ai miseri 3 mesi estivi, sembrano veramente non passare mai.

Tema Caratteristiche inverno: svolgimento

L’inverno non è una stagione amata da molti: le temperature che calano, le giornate che si accorciano e le condizioni meteo non sempre favorevoli creano una sensazione complessiva di ottundimento. Molti di noi vorrebbero andare in letargo e risvegliarsi a primavera, ma, purtroppo, non è possibile. Eppure l’inverno ha anche qualcosa di magico, basta saperlo vedere. Le caratteristiche tipiche di un paesaggio invernale sono svariate. I colori caldi dell’autunno ci abbandonano e le foglie cominciano a cadere dagli alberi lasciandoli ben presto spogli e secchi. Se si abita in una zona particolarmente fredda l’inverno è anche sinonimo di neve: questa pioggia gelata che imbianca tutto il paesaggio circostante sembra anche attutire ogni tipo di suono e regala al paesaggio circostante un qualcosa di magico e fiabesco. È come se tutto fosse in attesa del grande risveglio della primavera, ma va anche detto che l’inverno può diventare un momento di grande gioia. È proprio in questa stagione infatti che si celebra il Natale ed ecco che tutto profuma di zenzero, di cioccolata calda e il calore familiare si fa più forte. Ci si stringe sul divano con un plaid caldo e si ammirano le luci della città fuori dalla finestra o lo scintillio dell’albero di Natale creato con cura e amore nella nostra abitazione. Pioggia, vento e neve non sembrano fare paura, ma donano alle città una veste diversa, forse più malinconica, ma non per questo meno romantica.

Tema Parla dell’Inverno: conclusione

L’inverno è una stagione lenta, un periodo dell’anno che trascorre all’insegna della preparazione alla primavera quanto tutto torna a colorarsi e la natura ricomincia a fiorire. Allo stesso tempo l’inverno è anche sinonimo di Natale, di tepore, di serate a casa con chi si ama guardando un film sotto le coperte. L’aria pungente ci dà una sorta di scossa ogni mattina quando usciamo di casa, come a ricordarci che siamo vivi e che ogni stagione è un regalo. Dalla più fredda alla più calda.

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in Suggerimenti Scuola Scuola