Condividi
Al torneo dei copioni gli studenti italiani sarebbero al primo posto
Condividi su

Al torneo dei copioni gli studenti italiani sarebbero al primo posto

Di Redazione ScuolaZoo
pubblicato il 09 marzo

L’arte del copiare s’impara sul campo, nessuno te la può insegnare; certo qualcuno può dirvi dei trucchi per come copiare dal compagno di banco o dal bigliettino ma ognuno deve costruirsi il suo metodo. ENTRA E LEGGI L’ARTICOLO

Al torneo dei copioni gli studenti italiani sarebbero al primo posto

copiare L’arte del copiare s’impara sul campo, nessuno te la può insegnare; certo qualcuno può darvi dei trucchi per copiare dal compagno di banco o dal bigliettino di turno ma ognuno si disegna e si studia il suo metodo ad hoc. 

.
Dov’è che si copia di più? all’istituto tecnico agrario, dove confessa di copiare spesso il 45,1 per cento degli allievi, contro l’11,1 dei classici!
.
Ma dopo aver copiato come ci si sente? c’è chi dimostra totale indifferenza, chi è pienamente soddisfatto del “proprio operato” e chi invece, dopo aver copiato si sente un po in colpa. Io quando copiavo (e copiavo alla grande lo ammetto) rientravo nella seconda categoria, cioè soddisfatto di essere riuscito a copiare dai bigliettini o dal mio vicino di banco, soddisfatto di non essere stato beccato dal cane di guardia (prof) e soddisfatto dai miei metodi di copiatura alla 007.
.
Prof ma se copio s’incazza? bella domanda, in realtà la risposta si scosta dal mio pensiero. Infatti sono i pochi i professori che giudicano il copiare un gesto estremamente condannabile (allora sono davvero sfigato visto che ogni volta che mi beccano copiare è un bel 2 sul libretto, ma vaff…)
Chi viene beccato a suggerire invece 9 volte su 10 viene “risparmiato” dal boia con la penna in mano e il registro sulle ginocchia.
.
In America la parola copiare viene sostituita dal termine cheating, imbrogliare.
Nelle Università americane i regolamenti parlano di espulsione in caso di plagio (sarei spacciato).

Per fortuna che viviamo in Italia e che quindi possiamo copiare bellamente le formule di matematica con la nostra penna bigliettino e le versioni di latino con la penna laser
.
Secondo voi noi siamo favorevoli o contrari all’arte del copiare?
.

Redazione ScuolaZoo
Leggi altri articoli in News Scuola