Condividi
Anno scolastico 2020/2021: quanti sono gli studenti in Italia?
Condividi su

Anno scolastico 2020/2021: quanti sono gli studenti in Italia?

Di Alice Giusti
pubblicato il 30 settembre

Il Ministero dell’Istruzione ha diffuso i dati relativi al numero di studenti italiani per l’anno scolastico 2020/2021, il numero di classi e gli indirizzi più frequentati.

Anno scolastico 2020/2021: quanti sono gli studenti in Italia?

Quanti sono gli studenti delle scuole italiane?

La scuola, con non poche difficoltà, è ripartita, ma mai come quest’anno è interessante sapere quanti sono gli studenti italiani e come si dislocano sul territorio italiano per fare valutazioni anche in merito al numero dei contagi nelle scuole e all’organizzazione scolastica per trovare nuove aule e spazi. Secondo i dati del MIUR, sono in totale 8,3 milioni di studentesse e studenti tornati sui banchi di scuola per l’anno scolastico 2020/2021: 7.507.484 negli istituti statali e circa 860 mila delle paritarie. Rispetto allo scorso anno i dati degli alunni delle scuole statali è in lieve calo (erano 7.599.259 nel 2019/2020), mentre aumenta di 10mila unità circa il numero di studentesse e studenti con disabilità (dai 259.757 del 2019 ai 268.671 di quest’anno).

numero-studenti-italiani

Quante sono le classi in Italia?

Per quanto riguarda le scuole statali, le classi create sono 369.048, così divise nei vari gradi scolastici:

  • 876.232 sono iscritti alla Scuola dell’infanzia
  • 2.384.026 alla Primaria
  • 1.612.116 alla Secondaria di primo grado
  • 2.635.110 alla Secondaria di secondo grado.

Com’è distribuita la popolazione scolastica alle superiori?

Per quanto riguarda le scuole superiori, 1.327.443 ragazze e ragazzi frequentano un indirizzo liceale (50,4%), 830.860 un Istituto tecnico (31,5%) e 476.807 un Istituto professionale (18,1%).

Tra i licei, l’indirizzo più frequentato è il liceo scientifico (con anche le varie opzioni – scienze applicate e sportive), per un totale di 592.372 studenti iscritti. Segue il liceo linguistico (221mila) e il liceo delle scienze umane (209.221 se sommiamo l’indirizzo tradizionale con l’opzione economico-sociale), mentre il classico si ferma a 155.114 iscritti e l’artistico a 118.102. Fanalino di coda i licei coreutici e musicali con poco più di 20mila iscritti e i licei internazionali/europei con 10.961 studenti.

Per quanto riguarda gli Istituti Tecnici, la maggior parte ha scelto un indirizzo di tipo tecnologico (505.851) rispetto a un’indirizzo di tipo economico (325.009). Infine, gli Istituti Professionali più scelti sono quelli di Nuovo Ordinamento (attivati da 3 anni e non divisi in settori) che vedono 256.338 iscritti, seguiti dal settore servizi (156.806).

studenti

(Foto Credits: Pixabay)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in News Scuola