Condividi
Blackout Game: cos’è e perché è pericoloso
Condividi su

Blackout Game: cos’è e perché è pericoloso

Di Selena
pubblicato il 14 settembre

Il Blackout Game, un nuovo gioco pericoloso che fa rischiare la vita a chi lo prova: ecco di cosa si tratta e perché è importante non farlo mai, nemmeno per provare una volta sola.

Blackout Game: cos’è e perché è pericoloso

La folle moda del Blackout Game: il pericoloso gioco dello svenimento

Se l’anno scorso c’è stato il pericoloso gioco della Blue Whale, questo nuovo anno scolastico 2018/2019 sembra iniziare sotto l’ombra di un’altra grave minaccia: il Blackout Game. Si può chiamare svenimento indotto, ma i più giovani preferiscono nomignoli come choking game, blackout, funky chicken, flash indiano o space monkey. Non lasciatevi ingannare, perché questo gioco è veramente pericoloso e, purtroppo, non sono mancati i decessi anche tra i più giovani. Cerchiamo quindi di capire cos’è il Blackout Game e perché è così pericoloso e non va assolutamente mai provato.

blackout-game-pericolo-cosa-è (1)

Cos’è il Blackout Game

La moda del Blackout Game è tragicamente esplosa negli ultimi giorni: ci si può cimentare da soli, oppure in gruppo, ma cos’è? Lo svenimento indotto consiste nel provare un senso di vertigine respirando affannosamente per qualche minuto. Dopo aver iperventilato i ragazzi premono qualche istante sulla carotide, bloccando il flusso di ossigeno e sangue al cervello e avviene lo svenimento. Dov’è il divertimento? A noi non è chiaro, anzi, sembra proprio un gioco sciocco, lasciatecelo dire, perché non è né divertente né avventuroso. Chi si sottopone a questo Blackout Game sviene davanti ai propri amici per qualche secondo e i video di giovanissimi ragazzi che si mettono alla prova a questo gioco stanno spopolando sul web, ma attenzione: il Blackout Game o lo svenimento indotto può anche uccidere.

Rischi Blackout Game: perché è pericoloso e può anche uccidere?

Descritto così, potrete pensare che svenire per qualche secondo non abbia mai ucciso nessuno. Eppure c’è una differenza abissale tra uno svenimento per un calo di zuccheri e questo: i pochi secondi senza ossigeno al cervello, visto che si tratta di uno svenimento indotto, potrebbero causare danni gravissimi al vostro sistema nervoso e, purtroppo, non sono mancati i decessi. È notizia di qualche giorno fa che un giovane 14enne, Igor Maj, si sia soffocato nella sua stanza nella periferia di Milano per aver provato il Blackout Game con una corda. Le forze dell’ordine, analizzando il suo computer hanno visto le ultime ricerche, incentrate proprio sul Blackout Game. Così, il Procuratore aggiunto di Milano ha disposto che tutti i siti web che parlano di questo gioco vengano sequestrati. Stessa cosa per i video che circolano nel web: soprattutto su YouTube, purtroppo, si trovano tantissimi video di ragazzi tra i 14 e i 16 anni che, da soli o in gruppo, si riprendono mentre si inducono questo svenimento e si mettono stupidamente alla prova per vedere chi sviene di più, chi lo fa prima. Addirittura ci sono video in cui si spiega come svenire seduti quando si fa il Blackout Game.

Cosa fare se i vostri amici provano il Blackout Game

Noi di ScuolaZoo, lo sapete, siamo i primi a stimolarvi e spingervi a divertirvi e ridere insieme con gli amici, ma in questo caso sappiate che il Blackout Game è veramente una stupidata. Non è né un gioco né una prova di forza. Se qualcuno vi dice di provare, oppure sapete di vostri compagni di classe che si cimentano con questo svenimento indotto, avvisate immediatamente i genitori o i professori. Questo è essere fighi ed eroi, non cercare di svenire da soli. Fidatevi.

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Scuola