#News

Scuole superiori, quando si rientra in presenza? Il nuovo calendario (dopo la divisione in zone e le ordinanze regionali)

18 gennaio 2021

Rientro in presenza al 50% (o al 75%): il calendario regione per regione dal 18 gennaio

Per gli studenti delle scuole superiori il nuovo anno si è aperto con una grande confusione: inizialmente il rientro a scuola era previsto a partire dal 7 gennaio al 75% (come previsto dal DPCM 3 dicembre); poi, durante le vacanze di Natale, è arrivata la decisione di ridurre la presenza a scuola al 50% e infine di rimandare il rientro all'11 gennaio. Tuttavia, molte Regioni hanno deciso di emanare ordinanze che prolungano la DAD al 100% fino a metà o addirittura a fine gennaio. Studenti e genitori sono scesi in piazza per protestare contro la DAD, la Ministra Azzolina e il CTS sostengono che si possa rientrare a scuola in sicurezza, il TAR di alcune Regioni ha sospeso le ordinanze di prolungamento della didattica online (es. Lombardia e Friuli Venezia-Giulia). Tuttavia, alcuni presidenti di Regione hanno ignorato le sentenze oppure, come nel caso della Lombardia, il permanere in DAD è conseguenza delle nuove fasce di rischio emanate dal Governo venerdì 15 gennaio (Lombardia, Sicilia e Provincia Autonoma di Bolzano sono in zona rossa, quindi è prevista DAD obbligatoria al 100% a partire dalla seconda media). In tutto questo caos, qual è quindi il calendario definitivo? corsi-recupero-settembre

Le Regioni che sono già rientrate a scuola in presenza (al 50%, ma con possibilità di estendere la quota di studenti in classe fino al 75%): 

  • Provincia autonoma di Trento (dal 7 gennaio)
  • Toscana (dall'11 gennaio)
  • Abruzzo (dall'11 gennaio)
  • Valle d’Aosta (dall'11 gennaio)
  • Molise (dal 18 gennaio)
  • Piemonte (dal 18 gennaio)
  • Emilia Romagna (dal 18 gennaio)
  • Lazio (dal 18 gennaio)
  • Provincia Autonoma di Bolzano (qua si era tornati in presenza al 75% dal 7 gennaio. Dal 15 gennaio l'Alto Adige è in zona rossa, quindi la DAD dovrebbe essere ripristinata al 100%, ma al momento il presidente della Provincia ha adottato un'ordinanza per continuare ad applicare le regole da zona gialla, presenza in classe compresa).  

Chi rientra dal 25/01 al 50% (o eventualmente fino al 75%):

  • Campania
  • Puglia
  • Liguria
  • Umbria

Chi è al 100% in DAD fino a fine gennaio:

  • Veneto (rientro 1/02)
  • Friuli Venezia- Giulia (rientro 1/02 - il TAR ha accolto il ricorso di alcuni genitori che chiedevano l'annullamento dell'ordinanza del Presidente Fedriga, ma quest'ultimo ha emanato nuova ordinanza per prolungare comunque la DAD fino al 31/01)
  • Sardegna (rientro 1/02)
  • Calabria (rientro 1/02)
  • Basilicata (rientro 1/02)
  • Marche (rientro 1/02)
  • Lombardia (zona rossa che dovrebbe terminare il 31/01)
  • Sicilia (zona rossa che dovrebbe terminare il 31/01)
(Foto Credits: Pixabay)