Condividi
La fotografia è il tuo pane quotidiano? Falla diventare il tuo lavoro!
Condividi su

La fotografia è il tuo pane quotidiano? Falla diventare il tuo lavoro!

Di Maria Saia
pubblicato il 15 giugno

Chi l’avrebbe mai detto che il mio amore per i selfie potesse diventare un mestiere?

La fotografia è il tuo pane quotidiano? Falla diventare il tuo lavoro!

Passate le giornate a fare selfie e a modficarli con i filtri di Instagram o con l’ultima app super aggiornata per modificare le foto? La fotografia è sempre stata la vostra ossessione al punto che in vacanza, nei villaggi turisitici, invece di passare il tempo a rilassarvi sotto il sole o fare un bagno in piscina, aiutavate il fotografo di turno a selezionare gli scatti più belli? Ai matrimoni fingete sempre di essere un paparazzo che deve portare a casa l’immagine più accattivante per la prima pagina di una rivista patinata? Forse avete già trovato la vostra strada nella vita e noi possiamo offrirvi un suggerimento per far diventare la vostra passione per la fotografia un lavoro a tutti gli effetti.

Esiste, infatti, un corso, promosso da Shaw Academy, che nel giro di un mese vi farà avere un diploma in fotografia e svillupperà tutto il vostro potenziale creativo inespresso fino ad oggi! L’occasione è davvero ghiotta perché il corso ha un prezzo bomba di € 9.99! Potrete decidere di seguire le lezioni in due periodi: o tra il 30 maggio e il 22 giugno, oppure tra il 27 giugno e il 20 luglio, due volte a settimana, ogni lunedì e emrcoledì (ogni lezione ha durata di un’ora).

Avrete modo di apprendere tante nozioni su: i tipi di macchina fotografica, le lenti da utilizzare, come catturare la luce, il tempo di esposizione, il movimento e la profondità, la composizione, il bilanciamento dei colori, la messa a fuoco e altri trucchetti indispensabili per ottenere foto professionali e perfette che solo gli esperti del settore conoscono davvero. A questo link troverete tutte le informazioni utili per accedere al corso: diploma di fotografia! Tutto quello che dovete fare adesso è decidere se volete rendere indelebili i vostri scatti facendoli diventare una fonte di guadagno per il futuro: regalate allora alle altre persone i ricordi più belli dell loro vita diventando il fotografo migliore che ci sia!

Maria Saia
Quando sono nata ero una sirena, ma invece di cantare come le mie sorelle, passavo il tempo a scrivere. Il problema era che vivendo sott'acqua i miei quaderni si inzuppavano tutti e l'inchiostro andava via. Per questo ho chiesto a mio padre, il re degli oceani, di darmi delle gambe per andare a vivere in superficie. Adesso abito sulla terra e continuo a passare i miei giorni scrivendo. L'inchiostro, per fortuna, non va più via. In ricordo delle mie origini, tutti i miei amici mi chiamano "Mari". :)
Leggi altri articoli in Dopo la Maturità Maturità