Condividi
“Lite fuori da scuola” “ragazzo accoltellato”
Condividi su

“Lite fuori da scuola” “ragazzo accoltellato”

Di Redazione ScuolaZoo
pubblicato il 06 ottobre

Si pensava che i due ragazzi fossero buoni amici, fino alla litigata davanti a scuola con conseguente accoltellamento. E’ successo a Lugo,in provincia di Ravenna poco prima dell’entrata in aula.

“Lite fuori da scuola” “ragazzo accoltellato”

I due ragazzi erano amici, almeno così sembrava fino all’accoltellamento davanti a scuola, conseguenza di una litigata . 

E’ successo a Lugo,in provincia di Ravenna poco prima dell’entrata in aula.

I motivi dell’aggressione restano ancora da chiarire.


L’aggressore,dopo aver chiamato il 118 è stato fermato e portato in un carcere minorile del Pratello mentre la vittima,dopo essere stato operato sembra fuori pericolo.


La causa scatenante del litigio potrebbe essere importante ma i litigi sono pane quotidiano come pure le risate; senza scontro non ci sarebbe confronto.
Certo crescendo deve aumentare anche l’autocontrollo, evitare di urlare, di ricorrere alla violenza. Detto questo bisognerebbe forse guardare le cause della disgrazia più che del semplice litigio.

Non sono vostro padre, non vi dico di non fumarvi le canne, di non bere alcolici, di non fare cazzate ogni tanto ma fare queste cose senza sapere a quali conseguenze si potrebbe andare incontro è inaccettabile. Prima di fare una cazzata mi domando:”Cosa può succedere se lo faccio?”
Non vogliamo passare per tipi bacchettoni o simili, per quelli che quando una cosa è contro il regolamento puntiano il dito,non siamo così…siamo di ScuolaZoo e adoriamo le cazzate in classe, le supercazzole e gli scherzi ai professori.

Questo però non lo accettiamo e abbiamo il dovere di dire che ci schieriamo contro ogni forma di bullismo o atto violento: la classe è un posto dove si  cresce con ragazzi che possono diventare gli amici di una vita…i litigi ci stanno e fanno anche bene a volte, ma aggressioni tra compagni di scuola non  dovrebbero esistere!

ScuolaZoo contro la violenza negli stadi  nelle scuole!
Redazione ScuolaZoo
Leggi altri articoli in News Scuola