Condividi
Chiamare, fare, baciare online: scopri quanto sai usare internet con ScuolaZoo, Lercio e Parole Ostili
Condividi su

Chiamare, fare, baciare online: scopri quanto sai usare internet con ScuolaZoo, Lercio e Parole Ostili

Di Selena
pubblicato il 09 novembre

Siete sicuri di conoscere ogni segreto di internet e dei social? Per imparare un sacco di cose nuove e come gestire le emozioni online, non perdete il panel “Chiamare, Fare, Baciare” alla Fiera del Levante di Bari! A parlare di web e di cyberbullismo ci siamo anche noi di ScuolaZoo!

Chiamare, fare, baciare online: scopri quanto sai usare internet con ScuolaZoo, Lercio e Parole Ostili

Parole a Scuola: l’evento di Bari con i panel di ScuolaZoo

Whatsapp, Instagram, YouTube, Facebook, Spotify... la vostra vita sui social è una giungla? Avete provato a spiegare ai vostri genitori cosa sono i meme ma non capiscono il vostro entusiasmo? Siete ossessionati dai follower su Instagram? Siete dei geni a scrivere messaggi romantici in direct, ma avete paura di essere imbranati dal vivo con la ragazza che vi piace? Come intervenire nel caso di Cyberbullismo a vostro danno o di qualche vostro amico? Vi capiamo perfettamente: nessuno sa usare il web come noi, ma in realtà abbiamo ancora tante cose da imparare sull’informazione digitale e da trasmettere ai vecchi che ancora usano Tumblr! Per questo noi di ScuolaZoo saremo il 30 novembre 2018 alla Fiera del Levante di Bari, per intervenire al panel dedicato agli studenti di Parole a scuola. Insieme a noi anche Lercio e lo Youtuber Daniele Doesn’t Matter. L’evento è alla sua seconda edizione, dopo quella di Milano del 2017, e ha lo scopo di educare ad una cittadinanza digitale tutti i ragazzi che navigano e usano internet come strumento di comunicazione. L’evento è organizzato dall’ATS Parole O_Stili (formata dall’Ass. Parole O_Stili, l’Università Cattolica e l’Istituto Toniolo) in collaborazione con Corecom Puglia e Ufficio Regionale Scolastico Puglia e si rivolge in primis agli insegnanti di tutta Italia e agli studenti. Scopriamo insieme tutti i dettagli sul programma e come partecipare!

Programma di Parole a Scuola: gli appuntamenti del 30 novembre 2018

Il programma della giornata è ricco di eventi. Si comincia con una assemblea generale dove diversi esperti del settore interverranno e nel proseguo dell’incontro ci saranno 28 lezioni frontali, dei panel e dei workshop interattivi tutti legati a doppio filo con il tema della giornata: la comunicazione non ostile in tutte le sue declinazioni possibili. L’iscrizione agli eventi che maggiormente vi interessano è totalmente gratuita e, una volta terminato l’incontro, riceverete un attestato di partecipazione che potrete caricare sulla piattaforma S.O.F.I.A. (codice 22424)

Se volete conoscere il programma completo cliccate qui.

I panel di ScuolaZoo, Lercio e Parole O_stili: argomenti e tematiche

Di grande importanza per i ragazzi sono due momenti dedicati proprio agli studenti:

  • Chiamare, fare, baciare: le emozioni ai tempi di internet
  • #Losportchemipiace: il Manifesto per lo sport” dedicato al tifo non ostile nello sport

Inoltre verrà anche approfondito il tema del Cyberbullismo con diversi panel dedicati all’argomento. Se non potrete essere a Bari fisicamente sappiate che potrete seguire gli eventi grazie alla diretta streaming.

Chiamare, fare, baciare: il panel di ScuolaZoo, Lercio e Daniele Doesnt’ Matter

Questo panel è dedicato in qualche modo al nostro cervello che è emotivo e cognitivo. La parte emotiva vive di emozioni, cerca sensazioni e sente la vita. La parte cognitiva, invece, è quella più razionale che pensa alla vita, cerca significati e ragione. Quando usiamo internet prevale la parte emotiva che non sempre riesce a regolarsi. Ecco allora che bisogna imparare a far entrare in azione anche il cervello cognitivo e, durante questo incontro, Alberto Pellai ci insegnerà come farlo.  Assieme a lui troveremo Daniele Doesn’t Matter che racconterà tutti gli aspetti più controversi e particolari delle vite online dei ragazzi: le chat, i gruppi Whatsapp, le storie di Instagram, i video su YouTube etc. E non solo: grazie alle “notizie” di Lercio si andrà ad analizzare il fragile terreno dell’informazione online e poi ci saremo noi di ScuolaZoo con Marco Pinna che saluterà tutti i ragazzi e non mancherà di dispendiare buoni consigli sul tema! Vi aspettiamo numerosi!

#Losportchemipiace: il Manifesto declinato per lo sport

Durante questo panel invece ci si concentrerà sulla comunicazione non ostile per lo sport grazie alle testimonianze di diversi sportivi come Paolo Condò, Lia Capizzi, l’ex-pallavolista della nazionale e telecronista Consuelo Mangifesta e Maria Beatrice Benvenuti, arbitro di rugby a 15. I punti affrontati saranno 10 che altro non sono che degli stili cui ispirarsi per ricordarsi e mettere in pratica i nobili valori dello sport e dimenticarsi del linguaggio aggressivo delle tifoserie.

(Fonte Immagini, Parole a Scuola)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Scuola