Condividi
Sciopero scuola 21 gennaio 2020, personale pulizie in piazza: lezioni a rischio?
Condividi su

Sciopero scuola 21 gennaio 2020, personale pulizie in piazza: lezioni a rischio?

Di Chiara Greco
pubblicato il 20 gennaio

Il 21 gennaio 2020 è previsto uno sciopero del personale delle pulizie: i motivi, disagi sui trasporti a Roma e perché le lezioni sono a rischio.

Sciopero scuola 21 gennaio 2020, personale pulizie in piazza: lezioni a rischio?

Sciopero Scuola 21 gennaio 2020: il personale delle pulizie si mobilita, lezioni sospese?

Si sono da poco concluse le vacanze di Natale ma gli scioperi iniziano mettere in crisi gli studenti e gli insegnanti. Domani, 21 gennaio 2020, ce ne sarà uno che riguarda tutto il personale delle pulizie. La città coinvolta maggiormente nella mobilitazione è Roma ma non escludiamo che tutti gli istituti scolastici possano essere coinvolti riscontrando qualche disagio, visto che lo sciopero è di carattere nazionale. Il motivo principale dello sciopero degli addetti alle pulizie nelle scuole è legato al fatto che da poco è scaduto il termine per fare domanda online ma non è ancora chiaro quanti posti di lavoro sono stati messi a disposizione per il bando di quest’anno. Questa problematica, che non riguarda principalmente gli studenti e i docenti, intacca ugualmente l’ambiente scuola, dato che si deve assicurare la pulizia delle classi per fare adeguatamente lezione.

sciopero trasporti scuola 25 ottobre 2019

Il personale scolastico addetto alle pulizie sciopera: i motivi

I dati forniti dalla FILCAMNS CGIL sono allarmanti: “quasi 4mila persone rischiano di perdere il lavoro se non ci saranno interventi immediati nei prossimi due mesi”, viene spiegato nell’annuncio dello sciopero di domani, 21 gennaio 2020. “Nonostante le azioni messe in campo in questi mesi dalle Organizzazioni Sindacali, con mobilitazioni, scioperi e incontri, abbiano portato a dei risultati – come alcune modifiche e integrazioni apportate al Decreto Scuola – siamo ancora lontani dall’individuazione di una soluzione per tutti”,  spiega la segretaria Cinzia Bernardini. Attualmente le persone che hanno fatto domanda per gli appalti sono quasi 16mila con una disponibilità approssimativa di circa 11mila posti, destinati ad aumentare se la maggior parte dei contratti dovessero diventare part-time.

Lezioni sospese per sciopero degli addetti alle pulizie?

La mobilitazione di domani riguarda principalmente gli addetti alle pulizie, lavoratori e lavoratrci già assunti e non. Sul sito della FILCAMNS CGIL viene specificato che la manifestazione principale si terrà nella capitale ma lo sciopero sarà di carattere nazionale, quindi con molta probabilità diversi addetti ai lavori incroceranno le braccia nella giornata del 21 gennaio 2020. Cosa succederà alle lezioni? Sicuramente nella giornata del 21 non subiranno grosse modifiche, ma nella giornata del 22 ci potrebbero essere dei disagi causati dal fatto che nel pomeriggio non verranno puliti gli ambienti dei vari istituti.

Sciopero a Roma 21 gennaio 2020: situazione trasporti

La manifestazione principale si terrà a Roma che si concentrerà a Piazza Montecitorio a partire dalle ore 9:30. Con molta probabilità le tratte delle linee di trasporti che incrociano la zona tra il Palazzo di Montecitorio e Palazzo Chigi. Non si sa ancora se il corteo seguirà un percorso ben preciso, visto che non ci sono ulteriori informazioni sul sito ufficiale dei Trasporti di Roma.

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in News Scuola