Condividi
Terremoto Puglia, scuole chiuse 22 maggio: l’elenco dei comuni
Condividi su

Terremoto Puglia, scuole chiuse 22 maggio: l’elenco dei comuni

Di Selena
pubblicato il 21 maggio

Scossa di terremoto in Puglia, paura nel comune di Barletta e nei comuni limitrofi: ecco in quali città le scuole resteranno chiuse anche domani, 22 maggio, per motivi di sicurezza!

Terremoto Puglia, scuole chiuse 22 maggio: l’elenco dei comuni

Scuole chiuse per terremoto in Puglia: l’elenco completo dei comuni

Attimi di terrore in Puglia, dove un violento terremoto ha colpito questa mattina la zona di Barletta. La gente del posto si è riversata in strada e molte scuole della zona sono stata evacuate. Fortunatamente non ci sono stati feriti, ma la situazione rimane rimane in monitoramento. Mentre arrivano i primi comunicati sui comuni dove le scuole rimarranno chiuse domani, 22 maggio, per questioni di sicurezza. Secondo l’INGV la scossa di terremoto si è verificata alle 10:13 di questa mattina e aveva una magnitudo di 3.9 con epicentro a 34,2 km di profondità. La scossa, molto potente, è stata avvertita ovviamente a Barletta, ma hanno tremato anche le case di Andria, Cerignola, Molfetta e Trani, proprio qui, infatti, molti edifici sono stati evacuati per sicurezza.

Scuole chiuse 22 maggio, terremoto Puglia: l’elenco in aggiornamento

Nel pomeriggio sono arrivati i primi comunicati ufficiali da parte dei sindaci di alcuni dei comuni colpiti dal terremoto in Puglia. Ovviamente l’elenco è ancora in aggiornamento ed è probabile che fino a domani l’elenco delle città dove domani le scuole rimarranno chiuse, aumenterà. Ecco per ora quali sono:

  • Bisceglie
  • Trani
  • Barletta
  • Margherita di Savoia
  • San Ferdinando di Puglia
  • Spinazzola
  • Trinitapoli
  • Andria
terremoto-puglia-scuole-chiuse

Fonte Immagine INVG

Terremoto Puglia: scuole evacuate in diversi comuni, l’elenco

Come abbiamo anticipato, fortunatamente, non si registrano danni a cose e persone, ma lo spavento è stato molto forte. Attualmente i tecnici dell’Osservatorio Sismologico dell’Università di Bari stanno lavorando per capire se vi potrebbero essere altre scosse, quali sono state le zone maggiormente colpite e quali sono le rilevazioni e i controlli da fare. La scossa è stata percepita anche a Bari, Foggia e Potenza e, dalle ultime novità, pare che anche a Bari alcune scuole siano state evacuate come quella elementare Re David, di via Celso Ulpiani. Ovviamente per oggi, molti giovani studenti non torneranno in classe molto probabilmente. Chi può verrà riaccompagnato a casa dai genitori mentre gli altri studenti rimarranno in classe o nelle zone sicure in attesa di poter tornare alle proprie abitazioni.

(Fonte Immagini Pixabay)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in News Scuola