#News

Toni Morrison, addio al Nobel per la Letteratura: biografia, frasi e libri

6 agosto 2019

Toni Morrison: chi era e le opere da conoscere 

È morta all'età di 88 anni Toni Morrison, prima autrice afroamericana ad avere vinto il Nobel per la Letteratura. La scrittrice americana è deceduta a New York, dopo aver vissuto una lunga carriera di successi letterari. La sua opera più famosa è Amatissima (Beloved in lingua inglese), ma l'elenco dei suoi libri e le poesie da conoscere è ben più ampio. Può darsi che fino a oggi non conosceste Toni Morrison, ma se vi siete incuriositi e volete saperne di più su chi era e i libri da lei scritti, o volete prepararvi al meglio per il rientro a scuola, conosciamo subito meglio la letterata, spiegando in maniera semplice la sua biografia, le opere da leggere e le sue frasi più famose. Beloved di Toni Morrison

Toni Morrison Biografia: chi era la scrittrice americana e cosa sapere sulla sua vita

Toni Morrison nasce il 18 febbraio 1931 in Ohio, Stati Uniti, da una famiglia nera di operai e seconda di quattro figli. Nel 1953 si laurea in Letteratura inglese all'Università di Howard e poi studia alla Cornwell Univerisity, mentre nel 1958 si sposa con un architetto giamaicano, dal quale ha due figli, ma da cui poi divorzia. A livello professionale, dopo avere intrapreso per alcuni anni la carriera accademica, nel 1965 inizia a lavorare la casa editrice newyorkese Random House come editor, curando opere di molti autori afroamericani, oltre a essere redattrice e critica letteraria. Tiene, inoltre, numerose conferenze sul tema della cultura afroamericana. Debutta come scrittrice di romanzi nel 1970, quando pubblica L'occhio più azzurro, a cui seguono Sula (1973), The Black Book (1974) e Il Canto di Salomone (1977), per il quale riceve numerosi premi, tutti libri incentrati sulla vita di afroamericani, i pregiudizi e la lotta per i diritti civili. Nonostante da metà degli anni '70 insegni nelle Università più prestigiose d'America (da Harvard a Princeton), continua con la sua attività da romanziera e negli anni '80 pubblica L'isola delle Illusioni e Amatissima (1987), con il quale ottiene il Premio Pulitzer. Nel 1993 le viene assegnato il Premio Nobel per la Letteratura: è la prima afroamericana a ottenerlo. Negli anni successivi continua con la produzione letteraria in cui continua a ripercorrere la storia afroamericana, e nel 2008 si schiera a favore della corsa alle presidenziali di Barack Obama. Muore il 6 agosto 2019 a New York.

Libri Toni Morrison: le opere e i romanzi da conoscere

La scrittrice è considerata una degli esponenti più importanti di narrativa afroamericana degli ultimi 50 anni. Al centro dei suoi romanzi, saggi e opere c'è la comunità afroamericana, la loro storia, la loro vita, la lotta contro le discriminazioni e a per raggiungere i diritti civili. Tra le sue opere più importanti ricordiamo:
  • L'occhio più azzurro (The Bluest Eye) - 1970: è la storia di una bambina nera che vorrebbe assomigliare ai bianchi e avere gli occhi azzurri di Shirley Temple.
  • Sula - 1973: si racconta il percorso di crescita di due donne afroamericane dal carattere opposto - una ribelle e l'altra conformista - negli anni '40.
  • The Black Book - 1974: è un'antologia in cui la Morrison raccoglie documenti e testimonianze di 300 anni di storia afroamericana.
  • Il Canto di Salomone (The Song of Salomon) - 1977: è la storia di un ragazzo nero che, negli anni '60, decide di lasciare Detroit, dove già la comunità afroamericana godeva dei diritti civili, per tornare nel paese di origine della sua famiglia nel sud degli Stati Uniti, dove ancora persiste la segregazione razziale.
  • L'Isola delle illusioni (Tar Bar) - 1981: è dedicato a un'analisi della cultura afroamericana negli anni '80.
  • Amatissima (Beloved) - 1987: è il suo romanzo più famoso, in cui racconta la storia di una schiava che fugge e, quando è in procinto di essere nuovamente catturata, preferisce uccidere la figlia piuttosto che costringerla a vivere in schiavitù.
  • Jazz e Playing in The Dark - 1992: sono raccolte dei testi delle sue conferenze tenute all'Università di Harvard.
  • Paradiso - 1998: è un romanzo in cui si raccontano due secoli di storia afroamericana.
  • Amore (2004): attraverso la storia di due amiche, Toni Morrison cerca di affrontare un'analisi sociale sulla comunità afroamericana.

Frasi Toni Morrison: le sue citazioni più famose

Toni Morrison è celebre anche per molte sue frasi, tra cui ricordiamo le più significative:
  • "Moriamo e questo potrebbe essere il significato della nostra vita. Ma abbiamo anche il dono della parola. E da questo dipende la valutazione delle nostre esistenze" (discorso pronunciato alla consegna del Premio Nobel)
  • "L'amore è o non è. L'amore tiepido non è affatto amore" (da Amatissima)
  • "Se c'è un libro che vuoi leggere, ma non è ancora stato scritto, allora devi scriverlo".
  •  "Tu sei la tua migliore cosa" (da Amatissima)
  • "Dico ai miei studenti ' Quando ottenete quei lavori per cui siete stati brillantemente formati, ricordatevi che il vostro vero lavoro è che se siete liberi, dovete liberare qualcun altro. Se avete un po' di potere, allora il vostro compito è dare più potere a qualcun altro".
  • "Al mondo la sfortuna non esiste, esiste solo l'uomo bianco" (da Amatissima).
(Photo Credits Cover: Toni Morrison: The Piece I am Twitter Account; Foto interna: wikipedia.org)