Condividi
Vaccini obbligatori: da oggi ingresso a scuola solo con certificato vaccinazioni
Condividi su

Vaccini obbligatori: da oggi ingresso a scuola solo con certificato vaccinazioni

Di Isabelle Giacometti
pubblicato il 11 marzo

Legge Lorenzin sui vaccini obbligatori per i bambini della scuola primaria e dell’infanzia: sanzioni per chi non porta la certificazione originale delle vaccinazioni.

Vaccini obbligatori: da oggi ingresso a scuola solo con certificato vaccinazioni

Vaccini obbligatori per l’ingresso a scuola: da oggi si applica la legge Lorenzin

La questione vaccinazioni obbligatorie per entrare a scuola torna al centro dell’attezione. Dopo diverse proroghe la legge Lorenzin, che prevede l’obbligo di presentare a scuola il certificato delle vaccinazioni, diventa effettiva. Da lunedì 11 marzo infatti l’autocertificazione non basta più: ai genitori dei bambini della scuola primaria e dell’infanzia che non consegnano presso gli istituti la certificazione originale dei vaccini obbligatori sostenuti dai propri figli verranno applicate le sanzioni prescritte dalla stessa legge Lorenzin. Per chi si presenta all’ingresso della scuola senza certificato dei vaccini sono previste multe pecuniarie o addirittura l’allontanamento dall’istituto.
Secondo quanto riportato dal Ministero della Salute, da quando è entrato in vigore, il provvedimento è già riuscito ad aumentare la copertura di bambini vaccinati, diminuendo quindi il rischio di diffusione di malattie pericolose e contagiose nelle scuole.
Volete sapere quali sono le sanzioni previste per chi non è in regola con la certificazione dei vaccini obbligatori per entrare a scuola? Leggete il nostro articolo ScuolaZoo.

Vaccinazioni per entrare a scuola: cosa succede a chi non porta la certificazione originale?

I genitori dei bambini della scuola primaria e dell’infanzia che non si attengono alla legge Lorenzin, ovvero che non presentano il certificato originale di tutte le vaccinazioni dei propri figli, a partire da oggi vanno incontro alle sanzioni da questa prevista. Vediamo cosa succede all’ingresso a scuola a coloro che non hanno la certificazione dei vaccini obbligatori.

  • Vaccini scuola primaria: i bambini della scuola elementare che arrivano all’ingresso senza la certificazione delle vaccinazioni possono entrare a scuola, ma per i genitori, secondo la legge Lorenzin, è prevista una sanzione pecuniaria.
  • Vaccinazioni scuola dell’infanzia: i bambini che si presentano all’asilo o asilo nido senza che i genitori abbiano presentato il certificato attestante i vaccini obbligatori non possono entrare a scuola.

(Crediti Immagini: Pixabay)

Isabelle Giacometti
20 anni, mille progetti e il resto della vita per realizzarli. Scrivere è diventata una passione dal primo tema in cui ho preso 'ottimo' alle elementari... da cocca della maestra a giornalista direi che è un bel salto di qualità! Adoro il rosa e l'autunno, non vivo senza caffè e senza penna. Una frase che mi rappresenta? "Omnes optimi insani sunt" ovvero "tutti i migliori sono matti", ovviamente in latino, da brava (ex) classicista. Laurea in progress.
Leggi altri articoli in News Scuola