Condividi
La Casa di Carta: la storia vera dietro la serie Netflix
Condividi su

La Casa di Carta: la storia vera dietro la serie Netflix

Di Chiara Greco
pubblicato il 08 aprile

Qual è la storia vera che ha ispirato la serie TV di Netflix, La Casa di Carta? Ve lo racconteremo in questo articolo!

La Casa di Carta: la storia vera dietro la serie Netflix

La casa di Carta su Netflix: la storia vera da cui è tratta la serie TV

Si tratta della Serie TV più amata e più attesa da gran parte del pubblico di Netflix: La Casa di Carta è arrivata alla quarta parte e sono successe tante cose, ma noi non faremo alcuno spoiler qui. Vogliamo raccontarvi la storia vera che ha ispirato i produttori della Casa De Papel e quali sono i fatti reali che si riferiscono agli episodi della Serie TV. Non è stato pienamente confermato, ma sembrerebbe che la storia dei protagonisti mascherati da Salvador Dalì assomigli ad un fatto avvenuto realmente in Argentina e che Il Professore sia ispirato ad un personaggio realmente esistito!

Non perdere:

la casa di carta storia vera netflix

(Credits: @lacasadepapel Instagram)

La vera storia della Casa di Carta: qual è l’origine della serie TV di Netflix

Nel 2006, in Argentina, è avvenuta una rapina molto simile a quella che dà inizio alla serie fortunata di Netflix, La Casa di Carta, anche se i produttori continuano ad affermare che non ci sia alcun legame tra i due fatti. Ma vediamo cos’è successo. Il 12 giugno 2006, un gruppo di sei rapinatori entrò in una banca, prendendo in ostaggio tutte le persone che in quel momento si trovavano all’interno dell’edificio. La polizia schierò 300 agenti per liberare gli ostaggi e fermare il colpo ma il gruppo riuscì a resistere. Quando finalmente la polizia riuscì ad entrare nella banca, non trovarono traccia dei sei rapinatori. Presto si scoprì che avevano scavato un tunnel prima del colpo, proprio sotto la banca, e sono scappati da lì con il bottino.

Chi è il vero Professore?

Sempre chi appoggia questa teoria del legame tra i due eventi sostiene il Professore vero sarebbe Fernando Araujo, la vera mente dietro la rapina del 2006. A quanto pare, Araujo si faceva chiamare El Maestro e da qui il legame innegabile con il protagonista della serie La Casa Di Carta. Questa mente criminale aveva programmato il colpo 10 anni prima di metterlo in atto, tanto che andò tutto liscio proprio perché lui ci si dedicò con tutto sè stesso. El Maestro e il suo team sono stati però scovati dopo qualche tempo, grazie ad una soffiata alla polizia, e sono stati messi in prigione con una pena di 5 anni.

Leggi anche:

(Credits immagini: @lacasadepapel Instagram)

Chiara Greco
Abitante del mondo in tutte le sue forme e i suoi colori. Sono una studentessa, si spera, alla fine del suo percorso universitario in mediazione linguistica e culturale. Il mio hobby principale è cercare di rendere i miei sogni una realtà concreta, per questo ho deciso di buttarmi in questa avventura come scrittrice (ancora alle prime armi e che ha ancora tanto da imparare). Il filo delle mie passioni traccia trame e disegni impensabili e senza confini: scrittura, lettura, cucina, cinema, musica, scienza, fisica, viaggi
Leggi altri articoli in Cinema e Serie Tv Vita Scolastica