Condividi
Il Trono di Spade: ecco la sinossi del primo episodio dell’ottava stagione
Condividi su

Il Trono di Spade: ecco la sinossi del primo episodio dell’ottava stagione

Di Alessio Cappuccio
pubblicato il 07 novembre

Game of Thrones 8: arrivano le primissime indiscrezione sull’avvio della stagione finale della serie tv fantasy più seguita di tutti i tempi. Pronti per scoprire chi salirà sul Trono di Spade?

Il Trono di Spade: ecco la sinossi del primo episodio dell’ottava stagione

Il Trono di Spade 8: anticipazioni sui nuovi episodi

67 puntate: tanto a lungo abbiamo dovuto aspettare per arrivare alla conclusione de Il Trono di Spade, la serie tv che sicuramente ha segnato questo decennio di rinascita e ascesa del formato televisivo-episodico come quello preferito dal grande pubblico. In parole povere, se al giorno d’oggi alla domanda “cosa vediamo stasera?” rispondiamo sempre più una serie invece un film lo dobbiamo anche al prodotto di punta della HBO, che per l’episodio finale della settima stagione ha raggiunto il record di 12 milioni di spettatori in diretta, almeno negli Stati Uniti. Già, ma cosa succederà nell’ottava e ultima stagione di Game of Thrones, creata a partire dai romanzi di George R.R. Martin? Dato che la serie ha superato i romanzi (a livello di trama), non abbiamo minimamente idea di chi alla fine della saga prenderà il comando di Westeros: sarà Jon Snow, Daenerys, Cersei oppure il Re della Notte?

Abbiamo anche la sinossi della seconda puntata dell’ottava stagione del Trono di Spade! Leggila qui:

È uscita la data di messa in onda del primo episodio di Game of Thrones 8! Scoprila qui insieme alle prime indiscrezioni sulla serie:

game_of_thrones_8_primo_episodio

Foto: HBO

Game of Thrones 8: tutto sul primo episodio

Come è sempre accaduto anche in passato non è che gli sceneggiatori e gli showrunner si siano sbottonati più di tanto, anche perché l’attesa è altissima e i dettagli vengono giustamente centellinati per aumentare il tasso di interesse. Abbiamo però qualche anticipazione rispetto all’apertura dell’ottava stagione, che sarà ambientata a Grande Inverno. Infatti l’episodio sarà pieno di riferimenti al primissimo episodio della serie tv, come se si chiudesse un cerchio. Al posto di Re Robert Baratheon, personaggio che fece una bruttissima fine, in questo caso è la beniamina del pubblico Daenerys ad arrivare con la sua armata, con ogni probabilità in sella a Drogon.

Ci saranno poi molti incontri tra  i vari personaggi accorsi a difendere Westeros dall’invasione dell’Armata dei Morti: per alcuni si tratta di nuove conoscenze, altri ancora condividono un passato comune, ma a unirli è in questo caso la necessità di porsi come ultima difesa contro la furia del Re della Notte. A quanto sembra, dunque, per quanto riguarda l’avvio dell’ottava stagione gli intrighi dei Lannister e Approdo del Re verranno messi in standby.

Come si ricorderà, infatti, Cersei aveva ricevuto la visita di Daenerys e Jon Snow, con i quali aveva stretto un armistizio, assicurando il suo supporto. Tuttavia, come rivelato a Jaime, il suo piano è quello di assoldare la Compagnia Dorata per scatenarla contro i sopravvissuti della guerra. Jaime, nonostante la gravidanza della donna, aveva ritenuto il piano di Cersei crudele e inefficace, quindi aveva deciso di abbandonarla e dirigersi verso il Nord.

A catalizzare l’attenzione saranno così la Regina dei Draghi, Jon Snow e gli Estranei, in quella che si preannuncia come una battaglia colossale. In tutto, per lo scontro decisivo, sono stati necessari 55 giorni di riprese su tre set differenti, con grande dispendio di energie da parte di tecnici e attori, ringraziati dalla produzione “per aver sopportato freddo, neve, pioggia, fango, cacca di pecora di Toome e venti di Magheramorne”, ovvero due delle tre località nell’Irlanda del Nord che faranno da sfondo alla sequenza decisiva.

Foto Copertina: HBO

Alessio Cappuccio
Cosa faccio nella vita? In pratica scrivo e ogni tanto faccio video e fotografie. Appassionatissimo di cinema, ritorno a scrivere di scuola e università dopo aver sperato di aver detto addio per sempre allo studio con la laurea. Nella vita, però, mai dire mai!
Leggi altri articoli in Cinema e Serie Tv Vita Scolastica