Condividi
Film per Halloween 2018: i titoli più paurosi da vedere al cinema
Condividi su

Film per Halloween 2018: i titoli più paurosi da vedere al cinema

Di Alessio Cappuccio
pubblicato il 09 ottobre

Avete deciso di passare la serata di Halloween al cinema, guardando uno (o magari due) film in grado di terrorizzarvi? Meglio così, perché ora avrete tutti gli elementi per decidere quello che fa per voi!

Film per Halloween 2018: i titoli più paurosi da vedere al cinema

Film horror 2018: i titoli in uscita al cinema per Halloween

Ottobre per tanti significa solamente una cosa: Halloween. Ci sono tanti ragazzi infatti che non appena girano la pagina del calendario di settembre cerchiamo immediatamente il 31 ottobre per prepararsi al meglio a questa serata di terrore e divertimento. C’è chi preferisce una serata a casa, ovviamente con un party a tema e tante decorazioni spaventose, mentre chi non ne vuole sapere di dividere gli spazi con fratelli maggiori o genitori si organizza per andare al cinema e magari, se il quartiere / paese glielo consente, fare un po’ di “dolcetto o scherzetto” in giro (ebbene sì, oramai i trentenni pantofolai si sono adeguati e li potete vedere nei supermercati mentre fanno scorta di sacchetti di caramelle). Insomma, se non volete stare a casa non dovete per forza rinunciare a una serata con un bel film dell’orrore o comunque ad alta tensione: al cinema infatti ci saranno parecchie nuove uscite he rispondono a questi requisiti. Ecco i titoli più paurosi da vedere ad Halloween 2018 al cinema, tra film horror e fantasy inquietanti.

Cerchi anche delle serie tv horror o altri titoli di film di Halloween da vedere a casa per una festa da brivido? Ecco le migliori di Netflix:

Notorious Pictures

Halloween 2018 (e non solo): tutti i film al cinema il 31 ottobre

Tante sono le novità in sala per la notte dei morti viventi, a partire da Halloween 2018, reboot dell’originale di John Carpenter, fino a fantasy divertenti-paurosi come Il Mistero della Casa del Tempo. Se volete trascorrere una serata da brivido da soli, in compagnia di amici o, perché no, del ragazzo/ragazza che vi piace (quale occasione migliore per abbracciarsi se non un film di paura?). Ecco a voi i titoli di ottobre 2018 che sicuramente non vi deluderanno.

  • Classici in versione moderna: Halloween (2018). Uno dei capisaldi dell’horror torna in quello che è un reboot e un sequel dell’originale diretto da John Carpenter. Il film in questione infatti si collega direttamente al primo della saga, e fa piazza pulita di tutto ciò che è successo dopo. Jamie Lee Curtis ritorna nel ruolo che l’ha resa famosa, e questa volta dovrà chiudere i conti per sempre con Michael Myers, l’energumeno dall’inquietante maschera e dalle movenze terrificanti che la perseguita dalla famosa carneficina di Halloween alla quale è scampata per miracolo. La donna, ormai non più giovanissima, è disposta a tutta per di lasciarsi alle spalle il passato. Qua trovate tutti i macabri dettagli: Halloween 2018, il film: data di uscita, trama e cosa sapere
  • Per chi non ha paura della fine del mondo: Il Mistero della casa del Tempo. È in arrivo un fantasy che vi farà ridere e saltare sulla sedia allo stesso tempo: Jack Black e Cate Blanchett sono i protagonisti di questa pellicola e interpretando due maghi (Jonathan e la Sig.ra Zimmerman) che cercano di trovare un orologio nascosto nella casa in cui abitano, ideato dall’ex proprietario, che ha il potere di distruggere il mondo. Mentre i due stregoni proseguono nella ricerca, il nipote di Jonathan, Lewis, attiverà un incantesimo che risveglierà l’ex proprietario della casa intenzionato a innescare la fine del mondo. Non perdere: Halloween 2018, è prevista la fine del mondo: scopri come salvarti!
  • Per chi non prende sul serio i film dell’orrore: Hell Fest. C’è sempre qualcuno in compagnia che fa lo spavaldo e afferma di non spaventarsi di fronte alle scene più truculente, dato che si tratta solo di finzione. Fategli vedere questo film, ambientato durante la notte di Halloween e all’interno dell’Hell Fest, un festival itinerante con attrazioni, labirinti e attori mascherati, il tutto a tema horror. Due ragazze con i loro amici e compagni si ritrovano insieme ad altre centinaia di persone per una serata diversa dal solito, ma senza troppe preoccupazioni; peccato però che qualcuno abbia sfruttato l’occasione per iniziare a uccidere, aiutato dal clima macabro che si respira. Qua trovi anche la nostra clip: Garda questa clip di Hell Fest e studiare non sarà più un incubo
  • Per chi ama si sente orfano di Mad Max: The Domestics. Come la saga di film culminata nel capolavoro action di qualche anno fa, anche questo film è ambientato in un violentissimo futuro post-apocalittico. Dopo il cataclisma che l’ha colpito il mondo è divenuto un deserto senza legge, dove bande armate senza scrupoli e animalesche combattono senza tregua e non fanno prigionieri. Nina e Mike cercano di attraversare il paese in cerca di salvezza, ma i due dovranno fare i conti sia con gli aggressori che con l’egoismo e la paranoia dei sopravvissuti.
  • Per chi vuole il suo horror con un po’ d’azione: The Predator. Altro reboot di una saga celebre del lotto di Halloween, in questo caso tocca al film che aiutò Schwarzenegger a consolidare la propria fama di eroe dell’action. Il primo Predator aveva tocchi di splatter non indifferenti, e anche questo capitolo firmato da Shane Black promette una certa violenza: in questo caso i guerrieri extraterrestri prendono di mira la Terra quando un ragazzino fa sì che i cacciatori mascherati captino il segnale di uno di loro. Solo un team formato da ex soldati potrà affrontare la minaccia.
  • Per chi ci va leggero e in ogni caso si copre gli occhi: Piccoli Brividi 2 – Fantasmi di Halloween. Così come ci sono gli spavaldi, ogni gruppetto di amici ha almeno un fifone. Ecco, se non volete fargli fare brutte figure portatelo a vedere questo film che di horror ha poco e niente, giusto l’ambientazione durante la notte delle streghe. Il film infatti racconta di due ragazzi che trovano in una casa abbandonata un libro scritto da Robert L. Stilne (il vero autore della collana di Piccoli brividi), dal quale spunta fuori un mostro, Slappy, che insieme ai suoi compagni ha intenzione di trasformare la serata nell’Apocalisse.
  • Per chi all’horror preferisce il thriller realistico: Quello che non uccide. Riparte anche la saga di best-seller Millennium creata da Stieg Larsson, che era stata adattata più volte su grande schermo. In questo caso però il materiale alla base delle nuove avventure di Lisbeth Salander, interpretata da Claire Foy, è quello del quarto libro, scritto dal David Lagercrantze sulla base degli appunti di Larsson. In questo caso Mikael Blomkvist e Lisbeth si troveranno a indagare su un pericoloso caso riguardante un gruppo di spie, la Spider Society, che sembra aver preso di mira uno scienziato il cui figlio è un prodigio informatico.

Halloween 2018: tutti i film per la maratona perfetta

Non volete andare al cinema, ma preferite organizzare una festa a casa a tema film di Halloween? Horror, non horror, commedie, cult, classici e nuove uscite: ecco tutti i suggerimenti per Halloween da non perdere!

Foto Copertina: Notorious Pictures

Alessio Cappuccio
Cosa faccio nella vita? In pratica scrivo e ogni tanto faccio video e fotografie. Appassionatissimo di cinema, ritorno a scrivere di scuola e università dopo aver sperato di aver detto addio per sempre allo studio con la laurea. Nella vita, però, mai dire mai!
Leggi altri articoli in Cinema e Serie Tv Vita Scolastica