Condividi
Harry Potter e L’Ordine della Fenice: 5 incantesimi che scopriamo nel quinto libro (e film)
Condividi su

Harry Potter e L’Ordine della Fenice: 5 incantesimi che scopriamo nel quinto libro (e film)

Di Alice Giusti
pubblicato il 30 marzo

Volete scoprire quali sono gli incantesimi più belli di Harry Potter e l’Ordine della Fenice? Preparatevi alla maratona TV con queste curiosità.

Harry Potter e L’Ordine della Fenice: 5 incantesimi che scopriamo nel quinto libro (e film)

Harry Potter: gli incantesimi contenuti nell’Ordine della Fenice

Per trascorrere questi giorni di isolamento in casa, non c’è niente di meglio che rivedere tutti i film di Harry Potter (e perché no rileggere anche tutti i romanzi). Stasera, lunedì 30 marzo, andrà in onda su Italia Uno Harry Potter e L’Ordine della Fenice, quinto capitolo della saga di J.R. Rowling. Dopo il ritorno di Voldemort, avvenuto alla fine di Harry Potter e il Calice di fuoco, tutto è destinato a cambiare non solo per Harry, Ron e Hermione, ma anche per tutto il mondo magico: peccato che il Ministero della Magia faccia finta di ignorare quello che sta succedendo e cerchi in tutti i modi di screditare Harry e Silente (tramite la professoressa Umbridge). Non vedete l’ora di vedere stasera il film? Vediamo insieme quali sono i 5 incantesimi che potete imparare stasera guardando Harry Potter e l’Ordine della Fenice (quanto sarebbe bello imparare Incantesimi?).

Non perdere:

harry potter ordine fenice incantesimi

5 incantesimi da conoscere per vedere Harry Potter e l’Ordine della Fenice

  1. Incanto Fidelius. È un incantesimo molto difficile con cui si può fare in modo che un segreto appartenga a una sola persona, che viene chiamato Custode Segreto. Dopo l’incantesimo, quindi, nessuno può scoprire il segreto a meno che il Custode Segreto decida di rivelarlo (è il caso di Codaliscia che rivelò a Voldemort dove si trovavano Lily e James Potter). Nel quinto libro, l’incantesimo è utilizzato per nascondere il Quartier Generale dell’Ordine della Fenice. Il Custode Segreto, in questo caso, è Silente.
  2. Incanto Proteus. Serve per legare oggetti magici tra di loro: quando ne incanti uno, si incantano di conseguenza anche gli altri. In Harry Potter e l’Ordine della Fenice Hermione lo usa per fare incontrare in segreto L’Esercito di Silente: Harry decide ora e data del nuovo appuntamento su un Galeone incantato in modo che tutti i Galeoni legati a quello (e consegnati ai membri dell’ES) rivelino data e ora del ritrovo.
  3. Oppugno. Se questo incantesimo è usato insieme ad Avis fa in modo che la vittima sia attaccata da uno stormo di uccelli. Lo usa Hermione nell’Ordine della Fenice per attaccare Ron.
  4. Reducto. È un incantesimo che fa volare in aria gli oggetti al passaggio di chi lo lancia. Ginny Weasley, nel quinto film, diventa così brava a utilizzare questo incantesimo che riesce a disintegrare direttamente gli oggetti.
  5. Collorportus. È usato per bloccare le porte. Nell’Ordine della Fenice Hermione lo usa per cercare di bloccare i Mangiamorte che li stanno inseguendo all’interno del Ministero della Magia. 

Leggi anche:

(Foto Credits: Pagina Ufficiale Harry Potter Facebook)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in Cinema e Serie Tv Vita Scolastica