Condividi
Facce da primo giorno di scuola: quando non abbiamo più scampo!
Condividi su

Facce da primo giorno di scuola: quando non abbiamo più scampo!

Di Roberta Ravelli
pubblicato il 14 settembre

Ormai il primo giorno di scuola è arrivato per tutti: una tragedia annunciata che sta per consumarsi e accomunerà tutti gli studenti per i prossimi 9 mesi!

Facce da primo giorno di scuola: quando non abbiamo più scampo!

Primo giorno di Scuola 2017: lo speciale di ScuolaZoo

Da quando ricomincia la scuola, ai compiti per le vacanze già svolti, ecco tutte le risorse di cui non puoi

Non c’è più scampo: oggi è arrivato, anche per i più fortunati, il primo giorno di scuola! Un lunedì che vorremmo eliminare dal calendario, ma a cui non possiamo sottrarci!

Giù dal letto, colazione veloce, zaino in spalla e via a scuola! L’umore è ovviamente sotto i piedi: l’estate ci ha lasciato spezzandoci il cuore e all’orizzonte vediamo solo incertezze e grandi fatiche. Probabilmente è per questo che tentiamo con tutte le nostre forze di evitare questo fatidico, tragico primo giorno di scuola.

Nascondersi sotto le coperte, aggrapparsi alle tende con le unghie, fingersi malati… queste sono solo alcune delle scuse che iniziamo a sfoderare per non rimettere piede nel grigio edificio in cui passeremo la maggior parte del prossimo anno!

Alla fine, però, non possiamo rimandare l’inevitabile! L’unica cosa che può consolarci è che non siamo soli e tutti gli studenti come noi stanno vivendo un dramma senza precedenti: non c’è bisogno di parole, le nostre facce sono l’emblema della tragedia che sta per travolgerci!

 

1. SUONA LA SVEGLIA: CI PIACEREBBE CHE FOSSE SOLO UN BRUTTO INCUBO E INVECE… È PROPRIO IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA!

primo giorno di scuola

2. CERCHIAMO DI ASSIMILARE LA COSA, MA… UNA CRISI DI PANICO CI ASSALEprimo giorno di scuola

3. LA COLAZIONE NON PUÒ FARE ALTRO CHE ANDARCI DI TRAVERSO!colazione

4. TENTATIVO ESTREMO DI CONVINCERE I NOSTRI GENITORI A NON FARCI TORNARE IN QUEL TRISTE E GRIGIO EDIFICIOstudenti

5. IL MOMENTO IN CUI CI RENDIAMO CONTO CHE NON ABBIAMO SCAMPO!
primo giorno di scuola6. L’INCONTRO CON IL NOSTRO COMPAGNO DI BANCO: L’UNICO A CONDIVIDERE LA NOSTRA TRAGEDIA!primo giorno di scuola7. QUELLO CHE VORREMMO DIRE AL NOSTRO PROFESSORE NON APPENA LO RIVEDIAMO
primo giorno di scuola8. NON CI RESTA CHE PRENDERE APPUNTI…
primo giorno di scuola

Buon primo giorno di scuola a tutti!

Roberta Ravelli
Web editor di professione che fatica ancora a rinunciare alla carta stampata. La mia passione è l’immaginazione e tutti quei mondi che con essa è possibile visitare, sia che fluiscano dall’inchiostro di una penna creativa, sia che si concretizzino sullo schermo grazie alla macchina da presa di una regista geniale. Il sogno? Dar corpo alle mie idee. Intanto… “divoro la mia esistenza con un appetito insaziabile. Come finirà tutto ciò? Lo ignoro” [P.P.Pasolini].
Leggi altri articoli in Curiosità Vita Scolastica