Condividi
X-Factor 2018 Bootcamp: le 5 esibizioni della sesta puntata da rivedere
Condividi su

X-Factor 2018 Bootcamp: le 5 esibizioni della sesta puntata da rivedere

Di Selena
pubblicato il 12 ottobre

I Bootcamp di X Factor 2018 sono finiti con la composizione delle squadre di Asia Argento e Mara Maionchi a cui sono stati assegnati Gruppi e Under Uomini: ecco le esibizioni più belle da non perdere!

X-Factor 2018 Bootcamp: le 5 esibizioni della sesta puntata da rivedere

X-Factor 2018, sesta puntata Bootcamp: le esibizioni migliori degli under uomini di Mara Maionchi e dei gruppi di Asia Argento

Ieri, giovedì 11 ottobre 2018, abbiamo assistito alla seconda ed ultima  Bootcamp di X-Factor 2018. Le esibizioni degli under uomini e dei gruppi sono state molto interessanti e a Mara Maionchi e Asia Argento è toccato l’arduo compito di scegliere i concorrenti da portare agli Home Visit (Fedez e Manuel Agnelli avevano già scelto Under donne e Over nella scorsa puntata). La sfida delle sedie è sempre carica di tensione e aspettative: ci aspettavamo forse qualcosa di meglio da alcuni cantanti che avevano spaccato alle audizioni, ma la sesta puntata di Bootcamp di X Factor 12 ci ha comunque regalato diverse emozioni. I giudici hanno scelto i loro cinque talenti da portare agli Home Visit che cominceranno giovedì 19 ottobre. Intanto vediamo quali esibizioni dei Bootcamp di X-Factor 2018 sono assolutamente da rivedere!

Se volete invece sapere minuto per minuto cosa è successo nella puntata dell’11 ottobre di X-Factor 2018 dedicata ai Bootcamp leggete qui:

esibizioni-rivedere-xfactor-bootcamp

Bootcamp X-Factor 2018: le esibizioni da rivedere 

Non sappiamo dirvi bene il perchè e, forse, è stata solo una nostra sensazione. Eppure questa sesta puntata di X-Factor 2018 dedicata alla seconda parte dei Bootcamp ci ha un po’ deluso. Forse ci aspettavamo qualche scenata da Mara Maionchi che invece è stata precisa e puntuale nei giudizi, dando anche qualche “no” e giustificandosi con la sua esperienza personale. “Ho detto ad un giovane 16enne di non andare alle selezioni di Sanremo. Ora quel ragazzino è un adulto ed è Tiziano Ferro. Meglio aspettare alle volte”. Al di là di tutto, comunque, alcune esibizioni degli under uomini e dei gruppi meritano assolutamente di essere viste!

  • Anastasio: il rapper che ci aveva fatto innamorato con il suo singolo La Fine del Mondo, non ha deluso ai Bootcamp. Anzi. Ha portato una sua versione di Generale di Francesco De Gregori, cercando di dare un po’ una risposta alle tante domande che vengono poste ogni volta che si parla di guerra. È piaciuta a tutti e Mara Maionchi, ovviamente gli ha dato una sedia!
  • Moka Stone: non hanno fatto un’esibizione incredibile da mozzare il fiato, ma c’è qualcosa in questa band di un pochino conturbante. Un fascino morboso insomma che ben si esprime con la loro cover dei Rage Against The Machine portata davanti ad Asia Argento. Hanno uno stile molto particolare e vanno rivisti assolutamente.
  • Inquietude: il gruppo ha portato davanti ad Asia Argento una loro versione di Anna di Lucio Battisti. Alla fine del pezzo il leader della band si è anche commosso e, oltre al giudizio positivo di Asia, sono arrivati anche i complimenti di Mara Maionchi. Il giudice di X-Factor ha lavorato con Battisti e quindi proporre a lei una cover del genere poteva essere un rischio. Alla fine è andata benissimo.
  • Leo Gassman: c’è poco da fare, al di là del suo cognome, Leo ha portato una cover di Brunori Sas dal titolo Kurt Cobain ed è stata pazzesca. Ha una voce bellissima e una capacità interpretativa che è realmente unica! Per lui è arrivata una sedia, ma soprattutto sono arrivati complimenti da tutti i giudici! La sua esibizione è assolutamente da rivedere!
  • Bow Land: il power trio straniero è l’ultimo gruppo che sale sul palco di X-Factor per Asia Argento. Non ci sono più sedie al loro arrivo, ma appena iniziano a cantare si capisce che ci sarà uno switch. I ragazzi portano una cover degli Stereophonics e con i loro suoni e la loro voce fanno letteralmente partire per un viaggio onirico tutti i presenti. Che spettacolo!

Home Visit X-Factor 2018: i concorrenti ammessi per Manuel e Fedez

Ricapitoliamo così rapidamente i nomi dei cinque concorrenti dei gruppi e delle under donna che Asia Argento e Mara Maionchi hanno scelto durante i Bootcamp e che porteranno agli Home Visit.

X-Factor 2018 Mara Maionchi, categoria Under Uomini: i concorrenti ammessi agli Home Visit

  • Emanuele Bertelli
  • Anastasio
  • Leonardo Parmeggiani
  • Leo Gassmann
  • Pierfrancesco Criscitiello.

X-Factor 2018 Asia Argento, categoria Gruppi: i concorrenti ammessi agli Home Visit

  • Gli Inquietude,
  • Red Bricks Foundation,
  • BowLand,
  • Moka Stone
  • Seveso Casino Palace.

X-Factor 2018 Fedez, categoria Over: i concorrenti ammessi agli Home Visit

  • Matteo Costanzo – 25 anni, producer e compositore
  • Renza Castelli – 29 anni, musicista
  • Facundo Gaston Gordillo – 25 anni, musicista
  • Jennifer Milan – 30 anni, cantante
  • Naomi Rivieccio – 26 anni, cantante

X-Factor 2018 Manuel Agnelli, categoria Under Donna: i concorrenti ammessi agli Home Visit

  • Ilaria Pieri – 16 anni, studentessa
  • Luna Melis – 16 anni, studentessa
  • Camilla Musso – 16 anni, studentessa
  • Sherol Dos Santos – 21 anni, studentessa
  • Martina Attili – 17 anni, studentessa

(Foto Credits: Pagina Ufficiale Facebook X Factor Italia)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica