Condividi
Ligabue in concerto a Torino il 2 luglio 2019: scaletta, come arrivare e cosa portare
Condividi su

Ligabue in concerto a Torino il 2 luglio 2019: scaletta, come arrivare e cosa portare

Di Selena
pubblicato il 02 luglio

Pronti per il concerto di Ligabue a Torino questa sera, 2 luglio 2019? Ecco cosa sapere sul concerto, come arrivare allo Stadio e la scaletta!

Ligabue in concerto a Torino il 2 luglio 2019: scaletta, come arrivare e cosa portare

Ligabue live a Torino il 2 luglio 2019: scaletta e ultime news sul concerto

Quando si dice che Ligabue è un rocker senza tempo e senza età, non si sbaglia! Da Correggio a tutto il mondo, Luciano Ligabue con il suo Start Tour 2019 sta collezionando un successo dopo l’altro. I fan accorrono ai suoi live e il prossimo appuntamento è per oggi, 2 luglio 2019, a Torino, allo Stadio Olimpico. Sarà un concerto nuovamente meraviglioso e pieno di momenti indimenticabili con una scaletta pazzesca che ci porta in un viaggio alla scoperta delle nuove hit di Liga, ma anche dei brani storici che hanno letteralmente fatto la storia! Noi di ScuolaZoo vi portiamo così al concerto di Liga a Torino il 2 luglio e vi sveliamo le canzoni in scaletta, le misure di sicurezza e come arrivare allo stadio Olimpico Grande Torino.

Volete ascoltare tutte le canzoni di Liga in loop per 30 giorni? Ascoltale gratuitamente su Amazon Prime Music

ligabue-concerto-torino-2-luglio-scaletta-come-arrivare-cosa.portare2

Scaletta Concerto Ligabue il 2 luglio a Torino: tutte le canzoni del live

Ormai non ci sono molti misteri da svelare per quanto riguarda la scaletta di Ligabue in concerto durante lo Start Tour, ma il rocker in ogni data modifica qualcosina giusto per sorprendere sempre i suoi fan! In linea di massima queste sono le canzoni in scaletta!

  • Polvere di stelle
  • Ancora noi
  • A modo tuo
  • Si viene e si va
  • Quella che non sei
  • Balliamo sul mondo
  • Medley L’amore conta/Sogni di Rock’n’Roll/Il giorno di dolore che uno ha/Tu sei lei/Un colpo all’anima
  • Bambolina e barracuda
  • La cattiva compagnia
  • Non è tempo per noi
  • Marlon Brando è sempre lui
  • Luci d’America
  • Mai dire mai
  • Medley Vivo morto X/Eri bellissima/Il giorno dei giorni/L’odore del sesso/I ragazzi sono in giro/Libera nos a malo/Il meglio deve ancora venire
  • Vita morte e miracoli
  • Ho perso le parole
  • Certe notti
  • A che ora è la fine del mondo
  • Tra palco e realtà
  • Certe donne brillano
  • Piccola stella senza cielo
  • Urlando contro il cielo

Start Tour 2019, Ligabue live a Torino il 2 luglio allo Stadio: misure di sicurezza e oggetti proibiti

Allo Stadio Olimpico Torino Grande il 2 luglio 2019 ci sarà il concerto di Ligabue! Come abbiamo capito ormai ad ogni evento live le misure di sicurezza restano altissime  e bisogna sempre controllare di non avere nei propri zaini degli oggetti proibiti. Ecco allora l’elenco.

Ligabue in concerto a Torino: cosa portare e cosa è proibito

La lista degli oggetti che non si possono portare è piuttosto lunga. Eccoli di seguito:

  • zaini (sono vietati in genere quelli di dimensione superiore a quella consentita, 10 lt, ma in base alle indicazioni, possono essere vietati tutti gli zaini);
  • trolley e valigie;
  • bombolette spray (ad esempio antizanzare, creme solari, deodoranti, ecc);
  • coltelli e qualsiasi oggetto con punta affilata e da taglio;
  • catene, pietre, fumogeni, trombette da stadio, fuochi d’artificio, petardi, materiale esplosivo;
  • armi;
  • materiale infiammabile
  • sostanze stupefacenti
  • veleni
  • bevande alcoliche di qualsiasi gradazione (qualsiasi altra bevanda sarà venduta direttamente negli stand all’interno dell’area del concerto);
  • bottiglie di vetro, lattine e borracce metalliche (motivo per cui qualsiasi bevanda che cercherai di introdurre in questo modo ti sarà sequestrata all’ingresso);
  • bastoni per selfie, treppiedi, ombrelli e altre attrezzature simili;
  • penne e puntatori laser;
  • animali di qualsiasi tipo e taglia;
  • overboard, biciclette, skateboard, pattini;
  • sacchi a pelo e tende ;
  • fotocamere, apparecchiature per la registrazione, videocamere, Ipad, tablet;
  • strumenti musicali;

È inoltre proibito:

  • Esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite;
  • Svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata, per iscritto, dalla società organizzatrice dell’evento;
  • Porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo;
  • Danneggiare o manomettere in qualsiasi modo strutture, infrastrutture e servizi dell’impianto;
  • Arrampicarsi su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla permanenza del pubblico
  • Stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga

Ligabue in concerto: come arrivare allo Stadio Olimpico Grande Torino il 2 luglio

Ora che sappiamo la scaletta di Ligabue e le misure di sicurezza da rispettare per il live del 2 luglio 2019, è tempo di capire come arrivare allo Stadio Olimpico Grande Torino per non perdersi neanche un minuto del concerto di Liga! Lo Stadio si trova in Corso Sebastopoli 115 e ci sono diversi modi per arrivarvi anche se, come sempre, vi consigliamo di muovervi con i mezzi pubblici per non rimanere imbottigliati nel traffico.

  • Mezzi pubblici: per arrivare in Corso Sebastopoli al concerto di Liga il 2 luglio a Torino potrete prendere la metro e poi la linea 4 da Porta Nuova, oppure la Metro più la linea 10 Vinzaglio. In alternativa le linee del tram da prendere sono la 4, 10, 14, 17, 63
  • Treno: per arrivare a Torino ci sono moltissimi treni e l’area è servita benissimo. Dalla Stazione di Porta Nuova poi vi basta prenere il 4 per arrivare allo stadio, mentre da Porta Susa la 10, da Lingotto la 14 e da Torino Dora GTT la navetta 10.
  • Auto: su tutti i siti dello stadio il consiglio che si dà è quello di parcheggiare a Caio Mario e poi prendere il tram perché nelle immediate vicinanza non ci sono aree libere.

(Fonte Immagini Instagram)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica