Condividi
Ultimo in concerto a Roma il 4 luglio 2019: scaletta, come arrivare e cosa portare
Condividi su

Ultimo in concerto a Roma il 4 luglio 2019: scaletta, come arrivare e cosa portare

Di Selena
pubblicato il 04 luglio

Stasera va in scena il concerto di Ultimo allo Stadio Olimpico di Roma! Siete pronti a scoprire la scaletta, cosa portare e come arrivare?

Ultimo in concerto a Roma il 4 luglio 2019: scaletta, come arrivare e cosa portare

Ultimo live a Roma il 4 luglio 2019: scaletta e cosa sapere sul concerto

Ultimo è pronto per il concerto allo Stadio Olimpico di Roma in programma oggi, giovedì 4 luglio 2019. Il giovane cantautore romano ha collezionato svariati sold out, uno dopo l’altro, e ora corona il suo sogno esibendosi nella sua terra natia e in un contesto come quello dell’Olimpico che è una vera e propria icona per tutti i cantanti. Il suo album Colpa delle Favole è stato super apprezzato dal pubblico e i fan lo seguono in massa in ogni concerto cantando con lui tutte le sue canzoni più famose. Noi di ScuolaZoo vi facciamo così conoscere la scaletta del concerto di Ultimo a Roma il 4 luglio, vi diciamo come arrivare all’Olimpico e quali sono le misure di sicurezza da rispettare!

Se volete vedere live Ultimo gratuitamente, trovate le info qui:

Se volete ripassare tutte le nuove canzoni di Ultimo e del suo album le trovi qui!

Se volete ascoltare tutte le canzoni di Ultimo in streaming gratuitamente con Amazon Music cliccate qui. 

ultimo-concerto-roma-4-luglio-2019-scaletta-cosa-portare-cosa-sapere2

Scaletta Concerto Ultimo, 4 luglio a Roma: le canzoni che canterà

Il Colpa Delle Favole Tour 2019 del cantante Ultimo approda a Roma allo Stadio Olimpico il 4 luglio. La scaletta per questo straordinario evento potrebbe cambiare, ma intanto ecco le possibili canzoni che eseguirà.

  • Colpa delle favole
  • Aperitivo grezzo
  • Quando fuori piove
  • Cascare nei tuoi occhi
  • Quella casa che avevamo in mente
  • Amati sempre
  • Poesia senza veli
  • l ballo delle incertezze
  • Ti dedico il silenzio
  • Piccola stella
  • Ipocondria / Canzone stupida
  • Mille universi
  • Fateme cantà
  • Rondini al guinzaglio
  • I tuoi particolari
  • La stella più fragile dell’universo
  • Farfalla bianca
  • Giusy
  • L’eleganza delle stelle
  • Medley: Buon viaggio / L’unica forza che ho / Racconterò di te / Peter pan / Chiave / La storia di un uomo / Albachiara
  • Pianeti
  • Fermo
  • Stasera
  • Il tuo nome
  • Sogni appesi
  • La stazione dei ricordi

Colpa delle Favole Tour 2019, Ultimo live a Roma il 4 luglio: misure di sicurezza e oggetti proibiti

Restano alte le misure di sicurezza ai concerti e così per il live di Ultimo il 4 luglio 2019 a Roma ci sono molte cose da sapere a partire dagli oggetti da portare con sé e quelli che invece sono proibiti. Ecco cosa sapere

Ultimo in concerto allo Stadio Olimpico: cosa portare e cosa è proibito

La lista degli oggetti che non si possono portare è piuttosto lunga. Eccoli di seguito:

  • zaini (sono vietati in genere quelli di dimensione superiore a quella consentita, 10 lt, ma in base alle indicazioni, possono essere vietati tutti gli zaini);
  • trolley e valigie;
  • bombolette spray (ad esempio antizanzare, creme solari, deodoranti, ecc);
  • coltelli e qualsiasi oggetto con punta affilata e da taglio;
  • catene, pietre, fumogeni, trombette da stadio, fuochi d’artificio, petardi, materiale esplosivo;
  • armi;
  • materiale infiammabile
  • sostanze stupefacenti
  • veleni
  • bevande alcoliche di qualsiasi gradazione (qualsiasi altra bevanda sarà venduta direttamente negli stand all’interno dell’area del concerto);
  • bottiglie di vetro, lattine e borracce metalliche (motivo per cui qualsiasi bevanda che cercherai di introdurre in questo modo ti sarà sequestrata all’ingresso);
  • bastoni per selfie, treppiedi, ombrelli e altre attrezzature simili;
  • penne e puntatori laser;
  • animali di qualsiasi tipo e taglia;
  • overboard, biciclette, skateboard, pattini;
  • sacchi a pelo e tende ;
  • fotocamere, apparecchiature per la registrazione, videocamere, Ipad, tablet;
  • strumenti musicali;

È inoltre proibito:

  • Esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite;
  • Svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata, per iscritto, dalla società organizzatrice dell’evento;
  • Porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo;
  • Danneggiare o manomettere in qualsiasi modo strutture, infrastrutture e servizi dell’impianto;
  • Arrampicarsi su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla permanenza del pubblico
  • Stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga

Ultimo in concerto: come arrivare all’Olimpico di Roma per il live del 4 luglio

Se siete tra coloro che questa sera parteciperanno al live di Ultimo allo Stadio Olimpico di Roma il consiglio che vi diamo è quello di prendere i mezzi pubblici per non essere incastrati nel traffico o nel caos fuori dall’area concerto. In ogni caso ecco come arrivare all’area concerto per il live del 4 luglio 2019 a Roma

  • Metro e bus: arrivando a Roma Termini raggiungere lo staio Olimpico per il concerto di Ultimo è semplicissimo. Basta prendere la metro A e scendere alla fermata Ottaviano per poi salire sul bus 32 fino a Farnesina. In alternativa potete scendere dalla Metro A a Lepanto e poi prendere il 280.
  • Auto: se avete deciso di raggiungere lo Stadio Olimpico per il concerto di Ultimo con la vostra macchina sappiate che non sarà difficile. Imboccate il Grande Raccordo Anulare (G.R.A.) prendete comodamente l’uscita 6 Flaminia e da lì seguite le indicazioni per lo Stadio – Foro Italico.

(Fonte Immagini Instagram)

Selena
Sono Selena, giornalista pubblicista appassionata di serie TV e di musica. Scrivo da quando ero bambina e, di nascosto, mi impossessavo della vecchia macchina da scrivere di mia mamma! Lavoro da 10 anni nel mondo del giornalismo e da qualche tempo conduco anche un programma radio.
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica