Condividi
Vallette Festival di Sanremo 2020: chi sono le 10 conduttrici, look e cosa faranno all’Ariston
Condividi su

Vallette Festival di Sanremo 2020: chi sono le 10 conduttrici, look e cosa faranno all’Ariston

Di Alice Giusti
pubblicato il 05 febbraio

Dopo Diletta Leotta e Rula Jeabral che hanno inaugurato il Festival di Sanremo 2020, quali conduttrici vedremo sul palco dell’Ariston? Scopriamo insieme chi sono le “vallette” di Amadeus e quali sono i momenti della kermesse che li coinvolgeranno.

Vallette Festival di Sanremo 2020: chi sono le 10 conduttrici, look e cosa faranno all’Ariston

Sanremo 2020: tutto sulle 10 conduttrici del Festival

Il termine vallette non dovrebbe più esistere: le donne scelta da Amadeus per il Festival di Sanremo 2020 sono, al pari di Tiziano Ferro e Fiorello, vere e proprie conduttrici della kermesse canora. Quest’anno, il presentatore ha deciso di scegliere ogni sera due o tre professioniste per accompagnarlo nella conduzione della 70esima edizione del Festival: se nella prima serata abbiamo visto sul palco Diletta Leotta, giornalista di Sky, e la scrittrice e giornalista Rula Jebreal (il suo monologo contro la violenza sulle donne è stato uno dei momenti più belli e commoventi della puntata di debutto), nelle prossime serate saranno protagoniste altre personalità femminili tra giornaliste della Rai, cantanti e presentatrici. Non ci resta quindi che scoprire chi sono le conduttrici del Festival di Sanremo 2020, in quali serate le vedremo, cosa faranno e quali look potrebbero indossare.

La finale è in onda, scopri chi vincerà Sanremo 2020:

vallette-sanremo-2020

Conduttrici Festival di Sanremo 2020: chi vedremo ogni sera

Il Teatro Ariston sarà bello affollato ogni sera: oltre ai cantanti in gara, vedremo salire sul palco Amadeus con Benigni, Fiorello e Tiziano Ferro, numerosi ospiti e due vallette d’eccezione per puntata. Nello specifico, ecco il programma con le conduttrici:

  • Prima Puntata, martedì 4 febbraio – Diletta Leotta e Rula Jebreal
  • Seconda Puntata, mercoledì 5 febbraio – Emma D’Aquino, Laura Chimenti e Sabrina Salerno
  • Terza Puntata, giovedì 6 febbraio – Georgina Rodriguez e Alketa Vejsiu
  • Quarta Puntata, venerdì 7 febbraio – Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello
  • Quinta Puntata, sabato 8 febbraio – Mara Venier, Francesca Sofia Novello e Diletta Leotta

Chi sono le vallette del Festival di Sanremo 2020?

Ora che abbiamo visto i nomi delle co-conduttrici che saliranno sul palco dell’Ariston  ogni sera, andiamo a conoscerle meglio una per una.

Diletta Leotta

Diletta Leotta, classe ’91, è una popolare conduttrice televisiva e radiofonica italiana. Conosciuta per aver lavorato per anni a Sky Sport, la Leotta vanta partecipazioni come conduttrice radiofonica a Radio DJ e in TV, avendo condotto anche Miss Italia nel 2018. Su Instagram ha quasi 6 milioni di follower. È stata co-conduttrice della prima serata del Festival, ma tornerà anche per la Finale della kermesse.

Rula Jebreal

Giornalista e scrittrice palestinese, naturalizzata italiana, Rula Jebreal ha alle spalle un’importante carriera come giornalista per la carta stampata (vanta collaborazioni dal Resto del Carlino al Messaggero), conduttrice televisiva (ha partecipato a Annozero, Omnibus e RaiNews24), scrittrice di romanzi e perfino sceneggiatrice del film Miral tratto dal suo romanzo autobiografico, La strada dei fiori di Miral. Specializzata in politica estera e conflitti mediorientali, ha spesso criticato i media americani per dare, a suo dire, una versione troppo filo-israeliana rispetto a quella palestinese. Amadeus l’ha chiamata per parlare di violenza sulle donne, ma la sua partecipazione è stata accolta dalle polemiche, soprattutto da parte dei sovranisti, che l’accusano di «aver offeso gli italiani». La Rai aveva in un primo momento sospeso la sua partecipazione, per poi confermarla. L’abbiamo visto nella prima serata, protagonista di un monologo contro la violenza sulle donne, di cui potete trovare il testo integrale qui:

Emma D’Aquino

Emma D’Aquino è una giornalista italiana, attualmente conduttrice del TG1 delle 20. Lavora in Rai dal 1996. Non è la prima volta che la D’Aquino sale sul palco dell’Ariston: l’anno scorso, durante il Festival di Sanremo, era stata protagonista di una gag con Claudio Baglioni sulle note di Sabato Pomeriggio. Il siparietto era stato un successo, quindi probabilmente la giornalista non si limiterà a un ruolo istituzionale anche quest’anno. Sarà co-conduttrice della seconda serata del Festival. Trovate qui info su di lei:

Laura Chimenti

È un’altra giornalista della Rai, anche lei al timone del TG1 serale, dopo una lunga carriera nella rete ammiraglia. La Chimenti ama ballare (è stata anche invitata da Milly Carlucci come commentatrice di una puntata di Ballando con le stelle), ma tiene molto al suo ruolo istituzionale. Anche lei è presente per la seconda serata: che le due giornaliste siano coinvolte in un TG speciale con Fiorello come inviato? Per conoscerla meglio leggete qui:

Sabrina Salerno

Scoperta da Claudio Cecchetto, Sabrina Salerno è diventata famosissima in Italia e in Europa con il brano Sexy Girls. Ha debutto nel 1984 come conduttrice televisiva, partecipando a programmi storici come W le donne, Premiatissima (con Johnny Dorelli, anche lui ospite di questa 70esima edizione di Sanremo) e ha continuato a fare musica fino a oggi. La vedremo all’Ariston durante la seconda serata e per la Finale.

Georgina Rodriguez

25 anni, Georgina Rodriguez è la fidanzata di Cristiano Ronaldo. Spagnola, nella vita fa la modella, ma è anche una ex ballerina e madre di Alana Martina, figlia avuta dal calciatore della Juventus. Ha 15 milioni di follower su Instagram. Sarà valletta del Festival durante la terza serata.

Alketa Vejsiu

Insieme a Georgina, nella terza serata, vedremo anche Alketa Vejsiu, famosa conduttrice televisiva albanese, ma anche produttrice e cantante. In Albania, ha condotto la versione locale di Chi ha incastrato Peter Pan? e X Factor. Per approfondire:

Antonella Clerici

Antonellina nazionale non ha certo bisogno di presentazioni: tra le conduttrici di Rai Uno più famose, è la storica presentatrice della Prova del Cuoco (adesso al timone c’è la Isoardi), ha condotto numerosi programmi in prima serata, come Ti lascio una canzone, e perfino due edizioni del Festival di Sanremo, nel 2005 insieme a Bonolis e nel 2010 da sola. Sarà co-conduttrice del Festival nella serata del venerdì.

Francesca Sofia Novello

Sul palco dell’Ariston salirà anche Francesca Sofia Novello che, oltre a essere la fidanzata di Valentino, è una studentessa di Giurisprudenza, modella di intimo e “ombrellina” durante la gare di Moto GP. Ha 272 mila follower su Instagram. Sarà sul palco dell’Ariston sia il venerdì che durante la finale del sabato sera.

Mara Venier

Zia Mara, dopo il successo di Domenica In, porterà la sua energia, esuberanza e divertimento sul palco di Sanremo durante la Finale, oltre a essere la conduttrice della speciale puntata di Domenica In dopo la fine della kermesse. Con Fiorello e Tiziano, ne combineranno sicuramente delle belle.

Look Sanremo 2020: cosa indosseranno le conduttrici?

Pr quanto riguarda gli stilisti scelti dalle conduttrici, Diletta Leotta ha scelto Etro, mentre Rula Jebreal ha vestito Armani. Nella seconda serata, invece, Laura Chimenti indosserà Sylvio Giardina, mentre la maison scelta da Emma D’Aquino è Antonio Grimaldi. Per quanto riguarda Francesca Sofia Novello, alla conferenza stampa si era presentata con un abito di Alberta Ferretti, ma ancora non ci sono ancora certezze sulla maison che la vestirà. Dubbi anche per la scelta di Antonella Clerici: tra i suoi stilisti preferiti ci sono Giada Curti ed Enrico Coveri, anche se per Sanremo ha sempre scelto creazioni di Gui Mattioli. Replicherà anche questa volta? L’unica certezza sembra essere Mara Venier: la conduttrice, infatti, di solito veste Laura Biagiotti.

Leggi anche:

(Foto Credits: Festival di Sanremo Pagina Facebook)

Alice Giusti
Aspirante Jane Austen sin dalla tenera età, vivo con la valigia sempre pronta. Oggi Londra, domani Parigi, viaggio fisicamente o con la mente, basta un po’ di buona musica, un classico o una serie tv storica per farmi sognare. Appassionata di tutto ciò che è British, per vivere scrivo e mi piace talmente tanto che alla fine, mi sa, scrivo per vivere.
Leggi altri articoli in Musica Vita Scolastica